VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

BORGOSESIA VS CHIERI 1 a uno – Pareggio in rimonta per le aquile        

I torinesi passano con D’Ippolito, i granata pareggiano grazie a Gaddini

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Valsesia e Valsessera

Borgosesia 1

Chieri 1

Marcatori: 2’ st D’Ippolito, 12’ st Gaddini.

Borgosesia (3-4-3): Gilli; Frana (44’ st Iannacone, Martimbianco, Picozzi; Monteleone (28’ st Bernardo), Areco, Farinelli, Marra; Eordea, Rancati (28’ st Manfrè), Gaddini. A disp.: Gavioli, Gifford, Salvestroni, Carrara, D’Ambrosio, Colombo. All.: Lunardon.

Chieri (4-3-3): Edo; Calò, Conrotto, Ferrando, Renolfi; D’Ippolito, D’Iglio, Balan (27’ Benedetto); Pautassi (34’ st Re), Varvelli, Ponsat (21’ st Bove). A disp.: Gragnoli, Capra, Ciociola, Fioccardi, Thiam, Mammarella. All.: Didu.

Arbitro: Gandino di Alessandria.

Guardalinee: Bernasso di Milano e Galigani di Sondrio.

Note: giornata primaverile. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 250 circa. Ammoniti: Lunardon, Renolfi, D’Ippolito, Varvelli. Angoli: 5-9. Recupero: 0’ pt – 4’ st.

Gara ricca di ricordi quella che apre il girone di ritorno.

Il Borgosesia ospita il Chieri dei tanti ex.

I collinari si presentano con titolari: Ferrando, Renolfi e D’Iglio che hanno indossato la maglia granata.

Non dimentichiamo di citare mister Marco Didu, il direttore Vincenzo Manzo e il preparatore atletico Nicolò Cardani.

Spettatore in tribuna Alessio Dionisi che proprio in Valsesia spiccò il volo in panchina e ora allena in Serie A il Sassuolo.

Passando al campo la partita stenta a decollare ma la prima azione che finisce sul taccuino potrebbe indirizzare la gara.

Poco prima della mezz’ora, l’arbitro punisce severamente un contatto veniale tra Monteleone e Ponsat con il calcio di rigore a favore degli ospiti.

Sul dischetto si presenta Ponsat che calcia centralmente, Gilli con un guizzo respinge di piede e Picozzi libera l’area.

Dopo D’Iglio ci prova dalla distanza senza inquadrare lo specchio della porta.

Il Borgosesia va in rete al 42’ su azione convulsa, il direttore di gara annulla per un discusso fuorigioco.

Rientrati in campo dall’intervallo il Chieri passa in vantaggio.

Varvelli fa sponda per D’Ippolito che a tu per tu con Gilli non sbaglia.

Borgosesia vicino al pareggio al 7’, quando la punizione di Areco, deviata, finisce a lato di poco.

Cinque minuti il gol granata arriva con una perla di Gaddini che a giro batte Edo.

Valsesiani ancora pericolosi al 18’ quando Ferrando respinge davanti alla porta il diagonale di Marra.

Passata la mezz’ora, Gaddini vede Edo fuori dei pali e calcia di poco alto.

Si termina così con un punto a testa.

Redazione di Vercelli