VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BORGOSESIA CALCIO - L'avversario di domani. Il Saluzzo        

I cuneesi occupano l'ultima posizione della classifica

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Valsesia e Valsessera

Si presenta al Comunale da fanalino di coda il Saluzzo che ha sin qui raccolto 11 punti.

I cuneesi con due sole vittorie, sono al pari della Caronnese, la squadra che ha vinto di meno.

Numeri non buoni anche per quanto concerne i gol: peggior attacco del girone (10 reti segnate) e terza peggior difesa (26 gol subiti).

Fuori casa, la squadra ha conquistato due soli punti, l’ultimo dei quali il 7 novembre.

Il modulo di gioco utilizzato è il 3-5-2.

La porta è protetta da Simone De Marino, estremo difensore classe 2000, ex Borgaro.

Il pacchetto arretrato è composto da: Luiz Felipe (1999, ex Tre Valli), Allison Kieling (2000, ex Tre Valli) e Gabriele Carli (1988, ex Pro Vercelli).

A centrocampo, la corsie esterne sono affidate a: Matteo Ientile (2003, scuola Torino) e Nicolò Poppa (2002, ex Alessandria).

Al centro si schierano: Simone Clerici (2001, prodotto del vivaio), Simone Serino (1990, ex Savigliano) e Aquiles (2000, ex Tre Valli).

L’attacco è molto sudamericano con: Victor Pucinelli (1995, ex Tre Valli, 1 gol), Arthur Taufer (1999, ex Tre Valli), Fink Hassan Fiori (2001, ex Tre Valli), Santiago Josue Pavisich (1992, ex Igea).

Il miglior marcatore è Giacomo Gaboardi (2002, scuola Torino, autore di 4 reti).

Redazione di Vercelli