VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

ASTI VS BORGOSESIA 2 a due – Le aquile pareggiano anche contro un arbitraggio da dimenticare      

Per due volte in svantaggio il Borgosesia riesce a pareggiare

CuneoOggi, Valsesia e Valsessera

Asti 2

Borgosesia 2

Marcatori: 23’ pt Diagne, 15’ st Gaddini, 28’ st Virdis, 38′ st Rancati

Asti (4-4-2): Brustolin; Pezziardi, Venneri, Ciletta, Rosset; Diagne, Toma, Taddei, Picone (26’ st Plado); Virdis, Piana. A disp.: Zeggio, Legal, Lanfranco, Pinto, Vespa, Ndiaye, Brollo, Sega. All.: Montanarelli

Borgosesia (3-4-3): Gilli; Frana, Martimbianco, Picozzi; Monteleone, Farinelli (36’ st Salvestroni), Colombo (24’ st Areco), Bernardo (10’ st Iannacone); Eordea (37’ st Oberto,), Rancati, Gaddini (42’ st Manfrè). A disp.: Gavioli, Gifford. All. Lunardon

Note: cielo coperto. Terreno: in condizioni non ottimali. Spettatori: 150 circa. Ammoniti:  Frana, Martimbianco, farinelli. Angoli: 6-6. Recupero: 0’ pt – 5’st.

Arbitro: Aldi di Lanciano

Guardalinee: Schifo di Trento e Menolli di Rovereto

Il Borgosesia riprende la marcia e pareggia ad Asti contro i padroni di casa ed un arbitraggio tutt’altro che preciso.

Non mancano le proteste granata sulle due reti dei galletti.

Nel primo caso i padroni di casa recuperano palla in maniera molto decisa su Farinelli che resta a terra, l’azione prosegue e Diagne segna.

Il Borgosesia raggiunge il pareggio a inizio ripresa con Gaddini ma Virdis riporta avanti i suoi segnando ma partendo da una posizione che appare di chiaro fuori gioco. A ristabilire l’equilibrio ci pensa Rancati sugli sviluppi di un corner.

L’Asti parte subito forte e Picone all’8’ costringe Montelone al salvataggio sulla linea.

Dopo è Virdis a impegnare di testa Gilli che para in due tempi.

Al 23’ il vantaggio locale; Virdis colpisce il palo e Diagne ribadisce in rete.

Non mancano le proteste granata per un contatto dubbio ai danni di Farinelli ad inizio azione.

Alla mezzora Rancati impegna Brustolin.

Cinque minuti dopo il portiere di casa di no a Frana.

Prima del riposo Gilli devia in angolo la conclusione di Piana.

Dopo l’intervallo il Borgosesia rientra in campo con gli occhi della tigre.

Gaddini impegna Brustolin.

Al 14’ Rancati incorna di poco a lato il cross di Monteleone, al quarto d’ora arriva il pareggio; Monteleone dalla destra pesca Gaddini che sotto misura insacca.

L’Asti si fa vedere in avanti con Diagne ma è pronta l’uscita di Gilli.

E’ il 23’ quando Gaddini calcia centralmente.

L’Asti ritorna in vantaggio tra le polemiche, Virdis in posizione di fuori gioco scatta verso la porta di Gilli e lo batte, la bandierina dell’assistente resta bassa e il gol viene convalidato.

Alla mezzora Brustolin devia in corner il colpo di testa di Rancati.

I granata pareggiano al 38’ con una perentoria stoccata di testa di Rancati sugli sviluppi di un angolo.

Redazione di Vercelli