VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Bella anche la Festa della Leva che compie 35 anni

TRINO - Grande successo per la Notte Bianca - La città ha dato il meglio di sè: commercio di prossimità, cultura, arte, fede - Vivere bene e in pace si può

Chiese aperte, per una sosta di meditazione

(marilisa frison) –  Grande successo di partecipazione per la notte bianca trinese “Saldi di una notte di mezza estate”.

Un fiume di persone si è riversato nelle vie del centro città, animate in ogni angolo da musica live. Tavoli e grandi tavolate apparecchiate un po’ ovunque e tutti occupati dai visitatori per degustare le specialità locali. Anche i bar tutti al completo sia all’interno che all’esterno.
Grande soddisfazione da parte dei commercianti, provati per le tante ore lavorative ma premiati dall’enorme affluenza di persone provenienti da fuori Trino, una bella vetrina per promuovere il commercio trinese.


La biblioteca per l’occasione è rimasta aperta, per far conoscere ai visitatori la ricchezza dei suoi contenuti, libri sempre aggiornati e sul pezzo.
Anche i sacerdoti trinesi per tutta la durata dell’evento hanno tenuto la chiesa aperta invitando la popolazione a entrare e fare un momento di adorazione al Santissimo esposto sull’altare principale. Sono entrate diverse persone che era parecchio tempo che non andavano in chiesa e si sono commosse davanti al Santissimo e al parroco in ginocchio sull’altare. È importante passare un momento in silenzio davanti a Nostro Signore, non c’è bisogno di dire nulla, lui conosce tutte le nostre pene e le nostre gioie.
Visto il grande movimento portato in città la festa continuerà la sua tradizione negli anni a seguire migliorandosi ulteriormente e portando tante novità.