VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PONZANO MONFERRATO - Maggio è il mese dei  giardini          

A Ponzano Monferrato, fra Casale Monferrato e Asti, protagonisti i giardini di primavera di cinque Castelli e Ville Storiche

L’avvicinarsi di maggio porta con sé il vestito più colorato e profumato della primavera grazie alle massime fioriture dei giardini del Monferrato. E in tale occasione torna a Ponzano Monferrato una nuova edizione di “Ponzano in… Giardini Aperti”, la manifestazione che vede riaprire al pubblico, proprio nel momento di massimo splendore di piante e florescenze, gli spazi che circondano i castelli e le residenze padronali dislocate sul territorio del paese e insignite undici anni fa del riconoscimento della Denominazione Comunale del “Giardino Diffuso”, promossa dal Club di Papillon su proposta del Comune di Ponzano Monferrato. Si attende un programma assai fitto, messo a punto da Comune e Pro loco di Ponzano Monferrato di concerto con le proprietà delle varie dimore interessate dalle aperture e con numerosi partner come i Comuni Fioriti, l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni, i Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, l’Ente di Gestione dei Sacri Monti, Life Orchids e il marchio di Comune Amico delle Api.
Sono tre le date da segnare in agenda per una visita a Ponzano nel mese di maggio alle porte: domenica 1, sabato 14 e domenica 15 maggio. Saranno giornate da vivere intensamente con le aperture alternate dei giardini fra le domeniche 1 e 15 maggio, camminate, laboratori e anche svariate sorprese rispetto alle edizioni precedenti.

Domenica 1 maggio riserverà ai visitatori della manifestazione un palinsesto assai ricco: dalle ore 9 in piazza Marconi prenderà il via la Mostra di Fiori ed Erbe Aromatiche mentre da piazza Unità d’Italia partirà la Camminata di Primavera in collaborazione con la guida escursionistica Luca Manzan: un facile percorso della lunghezza di 12 chilometri porterà a toccare gli angoli più suggestivi del territorio ponzanese per ammirare le fioriture del periodo con la possibilità per i visitatori di visitare i giardini e di prendere parte al pranzo curato dalla locale Pro Loco.

Dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 19 il pubblico potrà accedere ai giardini della Villa Il Cedro, il Castello di Ponzano e il Castello di Salabue approfittando della presenza degli accompagnatori turistici ponzanesi.

Per accedere agli spazi sarà sufficiente recarsi all’info point allestito in piazza Marconi e ricevere dunque le indicazioni del caso.

Novità assoluta dell’edizione 2022 sarà la speciale apertura dello Zoo Artistico di Salabue allestito presso l’Atelier di Giancarlo Bonaventi con due visite previste alle ore 10.30 e alle 16 con ritrovo dei partecipanti presso la Cornice Panoramica di Salabue in via Stazione.

Bonaventi è un artista ed esperto di allestimenti e decorazioni che dalla sua Milano ha scelto da tempo il Monferrato come buen retiro lasciandosi ispirare nelle sue creazioni dalla natura di Ponzano Monferrato.

Il suo giardino di Salabue è divenuto quindi un  palcoscenico per uno zoo davvero speciale popolato da animali incontrati in vari viaggi (fra questi un gallo, due impala e una pantera) e qui modellati, utilizzando il ferro, nella cornice naturale delle colline Unesco.
Tornando agli eventi del 1 maggio, alle ore 13 i presenti potranno approfittare delle specialità culinarie preparate dalla Pro Loco guidata da Sergio Pagliano per concedersi una pausa ristoratrice grazie al pranzo presso la sede dell’Associazione. Oltre alle visite e alla camminata la giornata prevede anche la possibilità di degustazioni di prodotti locali presso l’Azienda Agricola Nazzari Franco in via Fossati mentre alle 15 in piazza Europa si terrà l’appuntamento dal titolo “Giardino delle Api” per conoscere e amare in compagnia di Andrea Caloja le protagoniste dei mieli di Monferrato . Alla medesima ora, presso Villa Il Cedro, a cura di Ludi Bi, verrà avviato il “Laboratorio di approccio alla ceramica”. Curiosa e alquanto “social” si presenta inoltre l’iniziativa “Madamin che bel Caplin”: tutti gli interessati potranno parteciparvi scattando la foto del proprio cappellino floreale con lo sfondo dei giardini ponzanesi e inviando via what’s app alla Pro Loco (tel. 348 7939261) per poter partecipare alla premiazione delle migliori istantanee prevista per domenica 15 maggio alle ore 16 presso Villa Il Cedro.
Sabato 14 maggio si continuerà poi con la scoperta (dalle ore 16) delle orchidee selvatiche nell’appuntamento previsto presso il Circolo ANCOL di Salabue, in collaborazione con Life Orchids e Legambiente, affiancata dall’inaugurazione del “Muro del Dialetto”.
Domenica 15 maggio nuovo round di aperture dei maestosi giardini ponzanesi: questa volta toccherà alla Dimora Al Sagittario di Ponzano, alla Villa Larbel di Salabue mentre la Villa Il Cedro concederà il bis per assicurare la possibilità di poter ammirare le varie fioriture che si susseguono nelle settimane di maggio.

I giardini resteranno aperti dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 19 con la presenza degli accompagnatori turistici mentre nella mattinata, alle ore 9, tornerà la camminata “Di Giardino in Giardino” in collaborazione con Nordic Walking Valcerrina: partenza da piazza Unità d’Italia per un tracciato di 8 km totali che toccherà le varie ville ponzanesi (sfiorando anche il Sacro Monte di Crea) con possibilità di visite ai giardino e partecipazione al successivo pranzo della Pro Loco di Ponzano (a partire dalle ore 13).

La prenotazione è necessaria al numero telefonico tel. 339 4188277.  

Nel pomeriggio tornerà il laboratorio “Giardino delle api”.

“Il Comune e la Proloco ringraziano i proprietari delle strutture che ancora una volta si prestano a farci visitare queste meraviglie del Monferrato” – commentano gli organizzatori invitando a contattare il numero telefonico 366 2815499 per ricevere ogni tipo di informazione sulle iniziative previste.

Essendo in programma due giornate di visite (1 e 15 maggio), in caso di maltempo la manifestazione verrà annullata limitatamente alla giornata interessata dal maltempo.

Per ulteriori informazioni:

Pro Loco di Ponzano Monferrato: Tel. 366 2815499

Comune di Ponzano Monferrato: Tel. 0141 927135

Info Point: turismo@comune.ponzanomonferrato.al.it

Redazione di Vercelli