VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MONFRÀ JAZZ FEST - Gli appuntamenti di agosto    

Cinque concerti in giro per il Monferrato e non è ancora finita: a settembre si ricomincia

CasaleOggi, PiemonteOggi, Regione Piemonte

Non si ferma nemmeno ad agosto il Monfrà Jazz Fest.

Partito ai primi di giugno, dopo una ventina di appuntamenti continua a proporre anche attorno a Ferragosto una serie di rinfrescanti “concerti cartolina”.

Una formula che abbina paesaggio, prodotti tipici locali e naturalmente tanta musica, con gruppi e nomi estremamente interessanti.

Come ha spesso detto Ima Ganora presidente de Le Muse Accademia Europea d’Arte e creatrice del Fest “E’ una manifestazione tutta da gustare”, in ogni senso e con tutti i sensi.

Le date sono sabato 13 agosto alla cantina Hic et Nunc di Vignale con il quartetto Va de Bolerodomenica 14 agosto a Piancerreto di Cerrina con il duo formato da Alberto GandinMara Panico in “Omaggio al cinema” che sarà anche un omaggio al drammaturgo, scenografo e regista francese Armand Gatti, mentre la sera ci si trasferisce a La Cantinetta Resort di Mombello per ascoltare il duo Tartuferi – Picollo.

Lunedì 15 agosto il Monfrà Jazz Fest arriva ai confini del Monferrato, a Verrua Savoia, per “Jazz in Fortezza” con Frank Taschini 4et per un sentito omaggio a Gigi Di Gregorio. Infine giovedì 25 agosto al Moonfrà di Casale Monferrato con un Concerto in birreria di Gabriele Guglielmi e Gege Picollo.

E a settembre ovviamente si ricomincia.

Bolero da Hic et Nunc

Sabato 13 agosto si torna a Hic et Nunc, la cantina sulla collina prospiciente il paese di Vignale Monferrato, di fronte a un paesaggio incantato. La formula è quella del concerto degustazione che vede alle ore 19.00 la possibilità di visite guidate alla cantina e alle 20.15 il concerto in terrazza con una corposa selezione di prodotti locali e tre vini della cantina.

La musica è quella del Va de Bolero formato da Edda Pando (voce), “Cesc” Marco Franceschetti (sax), Toti Pumpo (chitarra) e Riccardo Vigorè (contrabbasso).

Insieme formano un progetto musicale che vuole recuperare, con slanci di modernità, il meglio della tradizione del bolero latinoamericano di metà del secolo scorso, riletto in chiave jazzistica. Il repertorio del gruppo include alcune delle più famose canzoni di questo genere musicale: “Aunque me cueste la vida”, “Historia de un amor”, “Piel canela”, “Contigo en la distancia”, “Besame mucho”.

Info e prenotazioni direttamente alla cantina Hic et Nunc, e-mail info@cantina-hicetnunc.it

Piancerreto e Armand Gatti

Domenica 14 agosto per la prima volta il Monfrà Jazz Fest arriva a Piancerreto di Cerrina in partnership con la rassegna ‘Jazz a Piancerreto’.

Un concerto concepito come un omaggio al cinema e un omaggio ad Armand Gatti, di cui sarà possibile visitare la Casa Museo.

Nato a Monaco nel 1924 da una famiglia italiana, la cui madre era proprio di Piancerreto, Gatti ha al suo attivo una quarantina di opere teatrali e quattro film.

Nella frazione di Cerrina aveva conservato la casa avita che oggi è stata trasformata in un museo a lui dedicato.

Nel pomeriggio dalle 16:30 alle 18:00 sarà possibile visitare questo luogo che conserva moltissimi ricordi del drammaturgo, mentre alle 18 assisteremo al concerto di Mara Panico (voce) e Alberto Gandin (chitarra e voce), dedicato agli innumerevoli influssi jazz nel mondo del cinema. Infine alle 19.30 merenda sinoira a cura della proloco di Piancerreto (segnatevi il menù: salumi, formaggi, fesa di tacchino con rucola e pomodorini, pizza e focaccia, friciulin della nonna, agnolotti burro e salvia, anguria ubriaca).

Il concerto è gratuito fino a esaurimento posti ed è possibile prenotarsi sul sito del Fest. Per la merenda sinoira la prenotazione è da effettuarsi alla Pro Loco Piancerreto: prolocodipiancerreto@gmail.comlucacornaglia@libero.it; cell. 3460873570. Il Costo è di 15 Euro.

Il Soul Kitchen Duo a Mombello

La sera ci si sposta a Mombello, presso ‘La Cantinetta Resort’ dove è di scena il duo formato da Laura Tartuferi e Gege Picollo.

A partire dalle ore 20 ci sarà la possibilità di visite guidate al resort accompagnate da degustazioni e alle 21 il concerto che vede in Laura Tartuferi (voce) un’interprete grintosa e dotata di grande verve comunicativa e in Gege Picollo (chitarra) un musicista di grande sensibilità ed estremamente versatile, qualità che gli permettono di collaborare con molti nomi del mondo dello spettacolo.

Insieme da anni in varie formazioni, in questa occasione daranno vita ad un concerto acustico in cui proporranno, in chiave molto personale, brani della tradizione jazz, blues e soul.

Il concerto è gratuito fino ad esaurimento posti ed è possibile prenotarsi sul sito del Fest.

Le degustazioni sono a pagamento a cura della Cantinetta Resort.

Ai confini del Monferrato l’omaggio a Di Gregorio

Il trittico agostano dei concerti cartolina si conclude lunedì 15 agosto in un luogo davvero particolare: la rocca di Verrua Savoia.

Uno sconfinamento in provincia di Torino in quella che è stata l’ultima propaggine del Monferrato a lungo contesa. Il concerto nell’ambito di “Jazz in Fortezza” sarà anche un ricordo di Gigi Di Gregorio, sassofonista scomparso nel 2017 a soli 54 anni e ben conosciuto in questo territorio.

Il programma comincia alle ore 18:30 con possibilità di vista guidata della fortezza di Verrua Savoia; alle ore 19:00 l’immancabile merenda sinoira e alle 20.30 il concerto con Frank Taschini, sax tenore; Massimo Minardi, chitarra; Giorgio Allara, contrabbasso e Marco Puxeddu, batteria.

Il repertorio sarà caratterizzato proprio dall’esecuzione di alcune composizioni di Di Gregorio, vista la presenza del noto saxofonista monegasco Frank Taschini legato da una profonda amicizia con Gigi e che molte volte ha diviso il palco con lui in avvincenti duetti. Anche il resto della band ha avuto modo di suonare varie volte con Gigi e di trascorrere molti momenti conviviali insieme. Si alterneranno a queste composizioni alcuni standard del repertorio jazzistico, con un asse portante legato proprio al sax, strumento principe di questo ricordo in musica, passando per colossi del genere quali Sonny Rollins, John Coltrane, Stan Getz.

Il concerto è realizzato in collaborazione con l’associazione Fondazione Eugenio Piazza-Verrua Celeberrima Onlus e l’Associazione La Rocca.  Biglietto € 7 intero, € 5 ridotto (soci Le Muse e under 25), gratuito under 12. Info e prenotazioni concerto sul sito del festival.

Consumazione a pagamento.

Cole Porter al Moonfrà

Infine ultimo appuntamento di agosto giovedì 25 alle ore 21.30 alla birreria Moonfrà di Casale Monferrato con un concerto dal titolo Cole Porter Songbook e il duo Gabriele Guglielmi alle voce e Gege Picollo alla chitarra.

Il concerto è dedicato a uno fra i più grandi songwriter del secolo scorso, capace di unire la sofisticatezza musicale alla leggerezza e spesso ironia dei testi, di cui era anche autore.

La profonda aderenza fra musica e parola è il tratto che lo rende unico e riconoscibile, così amato ed eseguito.

Da “Let’s do it” a “Everytime we say goodbye”, da “Night and day” a “So in love”, i più grandi successi di Porter vengono ripercorsi in duo voce e chitarra, per esaltarne la liricità, l’intelligenza e l’inestinguibile forza vitale.

Info e prenotazioni: direttamente alla birreria Moonfrà, Via Visconti 9, info@birrificiomoonfra.com

Per il programma completo e per acquistare i biglietti è attivo il sito www.monjazzfest.it

 

Redazione di Vercelli