VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Per la piscina scolastica si parla di ristrutturazione

PISCINE: ENAL APRE FRA DUE GIORNI E CENTRO NUOTO NON SI SA - Ma almeno più nessuno dice di volere abbattere Via Prati - VIDEO E GALLERY

Riunione alle 14 (che sarebbero le 13) sotto il sole a picco

Vercelli Città

Una parola chiara sulla situazione piscine.

Oggi, 9 giugno, alla contr’ora delle 14, sotto un bel sole, il Comune ha annunciato che la piscina Enal aprirà tra due giorni e che, per quanto riguarda il Centro Nuoto scoperto (la ex piscina coperta di Via Baratto), “siamo alla fase di piastrellatura”.

Dato il caldo ed il sole a picco, è un’affermazione più che comprensibile, considerando anche il periodo di ora legale: perciò, sarebbero le 13.

Il video e le foto in gallery messe a repertorio attorno alle 19 di oggi, 9 giugno, illustrano la situazione reale.

In effetti, qualche piastrella è posata nella parte del compendio dove si intuisce sono in costruzione i locali spogliatoio. Forse, però, non è l’evidenza maggiore nella situazione che si vede.

 

Come già in altre occasioni, peraltro, la visione dell’alto della vasca maggiore offre alcuni rilievi tecnici per i quali saranno necessari approfondimenti: poca roba, peraltro, giusto per capire.

Il sito ufficiale del Comune illustra anche la volontà, già espressa nel Dup (Documento unico di programmazione) di ristrutturare la piscina di Via Prati.

Un passo avanti rispetto alla Amministrazione Corsaro II che ne vagheggiava l’abbattimento perché “i muri sono vecchi”. Seguita, peraltro, sulla stessa strada, dalla Amministrazione Forte.

Insomma: il recupero non sarà per oggi né per domani, ma almeno non si parla più di abbattimento.