VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

DECORO URBANO A SANTHIÀ - Alessandro Caprioglio, Capogruppo Uniti per la Rinascita, ha trasmesso un’interrogazione in merito al perdurare della situazione di degrado di Corso Nuova Italia          

Corso Nuova Italia è la via principale della città e sede di varie attività commerciali è necessario assicurarne il decoro

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Santhiatese e Cavaglià

Testo integrale dell’interrogazione

Gent.mo Sindaco Signora Angela Ariotti      

Gent.mo Assessore lavori pubblici, manutenzione, scuola e sport Mattia Beccaro

Gent.mo Segretario Comunale Dott. Francesco Cammarano

P.c.

Gent.ma Capogruppo Alessandra Ferragatta

Get.mo Capogruppo Gilberto Canova  

Gent.mo Capogruppo Biagio Munì                                              

Oggetto: Interrogazione a risposta scritta e ai sensi del D. LGS. 267/2000 ART. 43, comma. 1 in merito al decoro urbano fioriere in corso Nuova Italia

Il Sottoscritto Alessandro Caprioglio nato a Torino il 16/01/1972 e residente a Santhià in Via G. Marconi 19 in qualità di Consigliere Comunale ( Gruppo Uniti per la Rinascita) ai sensi  dell’articolo 43 comma. 1 e comma 3 del D. LGS. 267/2000 e dell’art. 40 comma 1 e seguenti del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale e art. 9 comma 5 dello Statuto

Premesso

che a luglio 2021 ho documentato con un video lo stato di abbandono e incuria del nostro cimitero, luogo sacro e di riposo eterno che non meritava un tale degrado.

Dopo alcuni giorni la situazione è stata sistemata dopo la mia segnalazione.

Che a fine ottobre 2021 mi sono complimentato per il modo in cui era stato sistemato il cimitero

Considerando

 l’ importanza del decoro urbano di Corso Nuova Italia, in quanto principale via della città e sede di varie attività commerciali

Evidenziamo

l’ eccessiva trascuratezza delle fioriere ornamentali, con alcuni elementi che presentano condizioni tali da essere oggetto di degrado restituendo così una brutta immagine con senso di noncuranza e di abbandono (alleghiamo fotografie esplicative).

Si è consapevoli che la stagione invernale non sia quella migliore per la piantumazione, ma la situazione perdura da tempo (estate-primavera incluse) e nemmeno in occasione delle feste trascorse si è cercato di risolverla nonostante la banalità dell’intervento.

Pertanto interroghiamo chiedendo:

  • Spiegazione sulla mancata cura e piantumazione di nuove composizioni.
  • Come si vuole procedere per il ripristino e le modalità che si pensano di utilizzare per la cura delle fioriere con possibilità di affidamento esterno se no fattibile con il personale in forza;
  • Indicazione delle spese per la cura degli arredi urbani negli ultimi 5 anni, che ci auguriamo sia assai contenuto dato l’elevato degrado.
  • Perché non sono stati rimossi gli elementi più degradati che non essendo in grado di svolgere la loro funzione ornamentale sono solo segno d’incuria.

Dichiaro che l’ottenimento di tali informazioni sono necessarie per l’espletamento del proprio mandato elettivo e che i dati ivi contenuti saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni istituzionali correlate  alla carica ricoperta, nei limiti stabiliti dalle legge, dai regolamenti, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679, D.lgs. 196/2003 e s.m.i.).

Dichiaro inoltre di essere a conoscenza che, in relazione alle informazioni ed alle notizie acquisite mediante le notizie sopra richieste, sono tenuto al segreto d’ufficio nei casi specificatamente previsti dalla legge e da voi indicato di volta in volta nella trasmissione dello specifico documento, nel caso se ne ravvisi la casistica, per cui è fatto divieto l’utilizzo per scopi privati, la consegna a terzi e la diffusione.

Santhià 7 gennaio2022

Dott. Alessandro Caprioglio

Consigliere Comunale Città di Santhià

Capogruppo Uniti per la Rinascita

Redazione di Vercelli