VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO - Anche per il 2022 lo sfalcio erba lungo banchine e scarpate stradali affidato agli agricoltori  

L’assessore Sapio: «Dato l’ottimo risultato ottenuto nel 2021 si è deciso di proseguire con questa scelta»

CasaleOggi

Dopo la sperimentazione del 2021, è stata confermata la nuova modalità di esecuzione dello sfalcio dell’erba lungo le banchine e le scarpate stradali di Casale Monferrato.

Il servizio, quindi, anche per il 2022 è stato affidato agli agricoltori che hanno aderito al progetto che prevede la suddivisione della città in otto aree.

«Visto l’ottimo risultato riscontrato l’anno scorso – ha spiegato l’assessore Daniela Sapio – abbiamo voluto proseguire con questa nuova metodologia, che garantisce la contemporaneità del taglio dell’erba lungo le strade dell’intero territorio comunale, affidandoci a chi conosce al meglio le aree da sfalciare. Rinnovo quindi il mio grazie, e dell’Amministrazione, a tutti gli agricoltori che hanno dato la propria adesione».

Le otto zone in cui è stata suddivisa Casale Monferrato sono: Oltreponte / Casale Popolo, Terranova, Rolasco / Vialarda, Roncaglia, Sant’Anna / San Germano ovest, San Germano est / Cascine Rossi, Santa Maria del Tempio e Regione Orti.

I lavori, che hanno preso avvio già nei giorni scorsi, si dovrebbero concludere a breve, per poi essere riproposti altre due volte entro fine ottobre: la cadenza dei tagli sarà valutata sulla base delle condizioni climatiche del periodo (precipitazioni e temperature).

 

Redazione di Vercelli