VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO  - Servizio Civile: c’è ancora tempo fino al 26 gennaio per presentare le domande  

Previsto un contributo mensile di 444,30 euro per i giovani che aderiranno

CasaleOggi, PiemonteOggi, Regione Piemonte

Scadrà il prossimo 26 gennaio il termine per presentare la propria candidatura al Servizio Civile 2022, che vedrà la possibilità a giovani italiani o stranieri dai 18 ai 28 anni di età di partecipare a un’opportunità unica per fare un’esperienza spendibile poi nel mondo del lavoro.
Dai un nuovo colore alle cose è lo slogan che caratterizza la campagna di promozione del bando, scelto dai giovani in servizio per invitare nuovi giovani a candidarsi per il servizio civile, che anche quest’anno vede il Comune di Casale Monferrato aderente alla progettazione del Comune di Vercelli, che permetterà nel 2022 di avere ben 67 posti disponibili, di cui in città sette negli uffici comunali e uno in quelli della Diocesi.

 Il bando, come detto, è aperto fino alle ore 14,00 del 26 gennaio 2022 e darà la possibilità ai giovani prescelti di partecipare al servizio civile per una durata di 12 mesi e un contributo mensile di 444,30 euro.

Per avere più informazioni sui progetti del Comune di Vercelli e degli enti partner, tra cui il Comune di Casale Monferrato,  si invita a visitare il sito www.vercelligiovani.it o contattare l’Informagiovani di Vercelli informagiovani@comune.vercelli.it – tel. 0161 596 800, oppure l’Urp del Comune di Casale Monferrato allo 0142 444339 o scrivendo a urp@comune.casale-monferrato.al.it.


Si informa, inoltre, che per presentare la domanda occorre essere in possesso dell’identità digitale SPID. Per attivarlo, i residenti nel Comune di Casale Monferrato possono rivolgersi all’Urp del Comune in via Mameli, 21.

Per prenotare un appuntamento è possibile collegarsi alla pagina: www.comune.casale-monferrato.al.it/PrenotazioneUffici oppure telefonare allo 0142 444339.

I posti del servizio civile disponibili a Casale Monferrato sono relativi ai seguenti Progetti:
Appuntamento al Verde: 1 posto all’ufficio Ambiente  – via Mameli, 10
Digitalmente: 1 posto al Museo Civico – via Cavour, 5
Connessioni Culturali: 3 posti alla Biblioteca Civica – via Corte d’Appello, 12, 1 posto all’Ufficio Manifestazioni – via Mameli, 14 e 1 posto all’ufficio Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Casale Monferrato.
Digital For All!: 1 posto all’Urp – via Mameli, 21

Le altre sedi di progetto sono a Vercelli, Alessandria, Novara Crescentino, Varallo, Gattinara, Santhià, Trino, Tronzano vercellese, Livorno Ferraris, Cigliano.

Gli enti partner del Comune di Vercelli con progetti presenti in questo bando sono: Universitá del Piemonte Orientale, Consorzio Vercellese per la Formazione Professionale, Museo Borgogna (Vercelli), Museo Leone (Vercelli), Museo del Tesoro del Duomo (Vercelli), Comune di Santhiá, Arcidiocesi di Vercelli, Associazione 6023 APS ETS Unione degli Studenti UPO, Unione Montana dei Comuni della Valsesia, Comune di Gattinara, Comune di Cigliano, Comune di Tronzano Vercellese, Comune di Livorno Ferraris, Comune di Casale Monferrato, Comune di Trino, Diocesi di Casale Monferrato, Palazzo dei musei di Varallo, Istituto di Istruzione Superiore “Camillo Cavour” di Vercelli, Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Lagrangia” di Vercelli, Istituto di Istruzione Superiore “Francis Lombardi” di Vercelli e Istituto di Istruzione Superiore “Galileo Ferraris” con la sede di Crescentino (Istituto Calamandrei).

Redazione di Vercelli