VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO - Da luglio attivi i nuovi cassonetti digitali in corso Manacorda  

Riboldi e Strozzi: «Un altro passo per avere maggior decoro e pulizia in città»

CasaleOggi

Dal mese di luglio i cittadini di sei condomini di corso Manacorda hanno a disposizione una chiave elettronica per conferire i propri rifiuti differenziati nella nuova Isola Smart presente all’altezza dell’ex distributore di benzina.
Niente più cassonetti stradali per il porta a porta, quindi, ma nuovi contenitori digitali che riprendono l’utilizzo già collaudato e apprezzato delle isole seminterrate del centro storico: cinque contenitori (vetro, plastica, carta, umido e indifferenziato) che si aprono 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 avvicinando semplicemente una chiave elettronica distribuita nelle settimane scorse ai residenti della zona.
«Pulizia e lotta al degrado: sono queste le parole d’ordine della nostra Amministrazione – ha ricordato il sindaco Federico Riboldi – e su questa strada stiamo puntando. In alcune aree della città la raccolta porta a porta ha dimostrato alcune criticità, soprattutto per la presenza di numerosi bidoni sparsi in più punti. Abbiamo così deciso di intervenire, partendo da corso Manacorda, con nuovi cassonetti digitali e rivedendo alcune zone in cui sono attive le isole seminterrate».

Oltre ai nuovi contenitori di corso Manacorda, infatti, sono state anche ampliate alcune aree di conferimento di tre isole seminterrate: in quella di via Caccia potranno accedere i cittadini di un condominio di via dei Grani, in quella di piazza Cesare Battisti i residenti di tre condomini di via Benvenuto Sangiorgio e in quella di via Cavour o di piazza Ferrè gli abitanti di due condomini di via Mameli.
«In pieno accordo con Cosmo e il Consorzio Casalese Rifiuti – ha spiegato l’assessore Cecilia Strozzi – siamo andati a intervenire con puntualità in alcune zone della città che presentavano delle criticità. Nei giorni scorsi è iniziata l’eliminazione dei cassonetti per la raccolta porta a porta e distribuite le chiavi elettroniche per le isole seminterrate o per i nuovi cassonetti digitali a oltre cento utenze. Ora monitoreremo la situazione per capire l’efficacia di queste soluzioni e poi proseguiremo in altre zone, valutando anche se realizzare nuove isole seminterrate: un sistema che in questi anni ha dato delle buone risposte sia in termini di servizio sia di decoro. Una città più pulita è una città più bella e più vivibile».

I prossimi interventi riguarderanno l’ampliamento dell’utilizzo dell’Isola Smart di corso Manacorda ad altri condomini della zona e la riorganizzazione, con ampliamento del conferimento in isole seminterrate già esistenti, di altre aree del centro storico, tra cui via Garibaldi e via Lanza.

Per quanto riguarda la nuova Isola Smart di corso Manacorda, personale dell’Ufficio Ambiente sarà a disposizione fino al 15 luglio direttamente nei pressi dei nuovi contenitori digitali dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 9.00 per dare informazioni, assistenza e fare prove pratiche del funzionamento della chiave elettronica.

 

Redazione di Vercelli