VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO - Abbigliamento usato: ottima partenza per il servizio porta a porta  

Nella prima giornata raccolti 1.140 chilogrammi di vestiti

CasaleOggi

Ha avuto un ottimo successo il nuovo servizio di raccolta porta a porta dell’abbigliamento usato a Casale Monferrato: nella prima giornata, infatti, sono stati ritirati direttamente a casa dei cittadini che ne hanno fatto richiesta, ben 1.140 chilogrammi di vestiti.
«Una scommessa vinta, dimostrando che cambiare si può: più comodità per i cittadini e più decoro per la città! Un ottimo inizio che ci fa ben sperare per il futuro», ha sottolineato l’assessore Cecilia Strozzi e come ha ricordato il presidente di Cosmo, Guido Gabotto: «I contenitori sono ancora presenti al centro raccolta di via Grandi, ma il porta a porta ha dimostrato di piacere ai cittadini, dato che le prenotazioni sono state ben quarantuno».

Dal 20 aprile scorso, lo ricordiamo, è partito il nuovo servizio di raccolta degli abiti usati, che prevede quattro appuntamenti annuali per far ritirare direttamente a casa il proprio abbigliamento non più utilizzato.

Il servizio è gestito dalla cooperativa sociale Lavoro e Solidarietà (che ha già in carico gli attuali raccoglitori stradali) che si occupa della raccolta a domicilio e della gestione degli abiti: i vestiti, infatti, saranno destinati al riuso e alla realizzazione di pezzame industriale, filato o imbottiture.

La raccolta porta a porta degli indumenti e delle scarpe usati (in buono stato e puliti), dopo l’appuntamento di mercoledì scorso, sarà nuovamente effettuata il 29 giugno, il 21 settembre e il 30 novembre.

Entro e non oltre due giorni precedenti la raccolta bisogna telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00 al numero verde gratuito 800 090373 comunicando l’indirizzo e indicativamente il quantitativo di abbigliamento usato da ritirare.

Non più tardi delle ore 7,00 del giorno previsto per la raccolta si dovranno poi depositare fuori dalla propria abitazione gli indumenti usati e le scarpe usate inseriti in sacchetti, buste, scatole chiuse e legate bene, con la scritta Raccolta abiti.

Attualmente il servizio è partito in via sperimentale in città, mentre sarà esteso alle frazioni nei prossimi mesi.

Per maggiori informazioni è possibile visitare i siti internet www.cosmocasale.it o www.cooperativals.it.

 

Redazione di Vercelli