VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

“THE CROWN” - A Vercelli un evento di respiro internazionale e gli apprezzamenti da Londra di William Ward        

Un grande successo a testimonianza non solo della bravura del talentuoso artista ma anche dell’affetto dimostrato dalla comunità vercellese 

Vercelli Città

Il vernissage di  “The Crown”, mostra raffinata di Massimiliano Fabris che si è svolta domenica 23 ottobre nell’incantevole Sala delle Unghie del Complesso monumentale di San Pietro Martire di Vercelli,  è stato un  grande successo a testimonianza non solo della bravura del talentuoso artista, originario di Prato Sesia,  ma anche  dell’affetto dimostrato dalla comunità vercellese  presente a questo tributo in memoria del la Regina Elisabetta II d’Inghilterra recentemente scomparsa.

Tra le opere del Fabris un ritratto della Regina e una corona, sempre realizzata con la sua inconfondibile tecnica dell’intaglio di cd , che rifletteva una luce colorata come se in essa vi fossero incastonati gioielli preziosi.

Ad aprire l’evento un coro di alunni della  primaria “Rodari” che hanno magistralmente eseguito l’inno inglese emozionando  il pubblico presente.

A seguire il saluto dell’Assessore la prof.ssa Gianna Baucero e l’intervento di Francesca Roda, Presidente dell’Associazione Binario3 che da anni riesce ad animare culturalmente

Il vernissage di “The Crown”, mostra raffinata di Massimiliano Fabris che si è svolta domenica 23 ottobre nell’incantevole Sala delle Unghie del Complesso monumentale di San Pietro Martire di Vercelli, è stato un grande successo a testimonianza non solo della bravura del talentuoso artista, originario di Prato Sesia, ma anche dell’affetto dimostrato dalla comunità vercellese presente a questo tributo in memoria del la Regina Elisabetta II d’Inghilterra recentemente scomparsa.

Tra le opere del Fabris un ritratto della Regina e una corona, sempre realizzata con la sua inconfondibile tecnica dell’intaglio di cd , che rifletteva una luce colorata come se in essa vi fossero incastonati gioielli preziosi.

Ad aprire l’evento un coro di alunni della primaria “Rodari” che hanno magistralmente eseguito l’inno inglese emozionando il pubblico presente.

A seguire il saluto dell’Assessore la prof.ssa Gianna Baucero e l’intervento di Francesca Roda, Presidente dell’Associazione Binario3 che da anni riesce ad animare culturalmente Vercelli organizzando e promuovendo giornate all’insegna della creatività e della condivisione.

La Prof.ssa Federica Mingozzi, critica d’arte, ha accompagnato i presenti ad una fruizione  piu’ consapevole delle opere esposte illustrando quindi nei dettagli l’eclettica ed interessante ricerca artistica di Massimiliano Fabris.

Ricordiamo che l’artista Fabris vanta già numerose mostre personali e collettive, in Italia e all’estero.

Nel 2016 le sue opere vengono pubblicate ne “International Contemporary Masters” prestigiosa collana Statunitense World Wide Art Books.

Dal 2020 Fabris è docente di pittura presso ACME Accademia di belle arti sede di Novara.

Molti dei suoi progetti – murales, panchine hanno coinvolto ed entusiasmato i ragazzi della cittadina piemontese.

A Vercelli l’artista ha svolto apprezzati laboratori presso “Coverfop” e la scuola Primaria “Rodari” dell’I.C.Ferraris dove è atteso per nuovi percorsi formativi.

Ai Giardini del Seminario del Palazzo Arcivescovile di Vercelli fino a pochi giorni fa è stata esposta la sua toccante installazione intitolata “Fraternity”, centinaia di margherite bianche realizzate con CD, hanno  veicolato con semplicità un potente messaggio di Fratellanza, di Pace e di Solidarietà.

L’evento “The Crown” si è concluso con un tocco internazionale dato dalla presenza, in video collegamento da Londra, di William Ward, giornalista londinese di fama mondiale ed esperto della famiglia reale.

Il noto giornalista ha espresso apprezzamenti per l’evento artistico vercellese e deliziato i presenti con l0 stile speciale di raccontare aneddoti e curiosità.

 

Redazione di Vercelli