VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

VARALLO SESIA - Evening at the Sea - Atmosfere da sogno per il secondo appuntamento con l’edizione primaverile di Musica a Villa Durio

Si esibiranno il controtenore premiato ai Grammy Awards David Feldman e Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte

Valsesia e Valsessera

Inizio brillante all’insegna del jazz per la 42° edizione di Musica a Villa Durio, stagione musicale di Città di Varallo, diretta da Massimo Giuseppe Bianchi.

Domenica 1 Maggio nel Salone dell’Incoraggiamento di Palazzo dei Musei si è esibito il Trio formato da Lorenzo Bisogno, vincitore del premio Nuovo Imaie e del Premio Massimo Urbani, Pietro Paris e Manuel Magrini.

Una formazione giovane che, dopo essersi fatta notare dalla critica di settore, sta riscuotendo uno straordinario consenso di pubblico in tutta Italia e sarà protagonista anche della prossima edizione di Umbria Jazz.

 “Musica a Villa Durio si propone di offrire al pubblico valsesiano una stagione concertistica di alta qualità, proponendo generi differenti e nomi di prestigio, senza trascurare ciò che oggi è sempre più apprezzato anche dai giovani: uno sguardo sulla creatività emergente. Il Trio di Lorenzo Bisogno, formato da tre brillanti artisti formati all’Accademia Nazionale del Jazz di Siena, maturato da esperienze di altissimo livello come la partecipazione all’Orchestra Nazionale Giovani Talenti del Jazz diretta da Paolo Damiani, ha affascinato il pubblico di Varallo per le scelte stilistiche di grande fascino e per la capacità di conciliare tradizione e innovazione.

Eventi come questo sono possibili grazie alla collaborazione iniziata nel 2021 con il Novara Jazz, che nel 2022 si rinnova a Musica a Villa Durio.” Così Massimo Giuseppe Bianchi, direttore artistico.

Evening at the Sea. Per il secondo appuntamento di stagione, domenica 8 Maggio 2022, ore 17,30, Salone dell’Incoraggiamento di Palazzo dei Musei, Musica a Villa Durio vira verso la grande tradizione della musica da camera con un concerto per voce di Controtenore e Pianoforte.

Gli ultimi anni hanno visto crescere l’interesse nei confronti del repertorio barocco originariamente creato per i “castrati”, cantanti capaci di cantare nel registro proprio del contralto e del soprano, soprattutto dopo l’uscita del film dedicato alla figura affascinante e controversa di Farinelli, “Farinelli voce regina” con Stefano Dionisi.

Quella dei controtenori è oggi una scena vivace e ricca di interpreti molto richiesti, che spaziano tra il repertorio antico, barocco e contemporaneo, anche nella musica rock. Con un programma dal titolo “Evening at the Sea – Una sera davanti al mare” , domenica 8 maggio, si esibiranno il controtenore premiato ai Grammy Awards David Feldman e Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte, che eseguiranno musiche del compositore Edward Elgar.

Già ospite della 40esima edizione e del 3° Festival Beethoven, David Feldman porta a Varallo l’esperienza maturata nei teatri europei come solista di importanti formazioni, tra cui i Vox Luminis con i quali ha appena concluso una lunga tournée tra Spagna, Francia, Belgio e Olanda.

A partire dal 2020 è nata una vivace collaborazione con Massimo Giuseppe Bianchi, pianista e artista Decca, che vedrà il duo esibirsi anche al Teatro Bibiena di Mantova nell’autunno di quest’anno.

Domenica 8 Maggio alle 16.30, prima prenderà avvio il ciclo di incontri “Preludio. Racconti dal Museo aspettando Musica a Villa Durio”, curati da Palazzo dei Musei.

Ogni settimana sarà proposto un tema ispirato dal concerto del giorno ed un piccolo tour alla scoperta della seconda Pinacoteca del Piemonte, domenica 8 maggio sarà la volta di “Pinacoteca 1960: La fototeca racconta”.

I biglietti dei concerti sono acquistabili da subito sul sito Eventbrite al link https:// bit.ly/MVD42 oppure, come di consueto, prima dei concerti al prezzo di 10 euro, mentre i bambini e i ragazzi fino a 12 anni entrano gratis.

Sarà possibile prenotare contattando il numero di Musica a Villa Durio, 388 255 42 10, anche con messaggio whatsapp.

Per tutte le informazioni è a disposizione l’email: info@musicavilladurio.it Per la Rassegna “Preludio”, i biglietti saranno in vendita alla biglietteria di Palazzo dei Musei al prezzo di 5 euro, gratuito per i soci, la prenotazione è gradita info@palazzodeimusei.it.

 

Redazione di Vercelli