VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

VARALLO SESIA – A Palazzo D’Adda la mostra antologica “Dalle T-shirt di Tony Lampadina agli NFT’s”di Antonio Spanedda      

Una serie di opere illustrano la ricerca dell’artista attraverso tre grandi progetti

Valsesia e Valsessera

Appuntamento dal 19 al 29 agosto 2022 per la prima antologica di Antonio Spanedda “Dalle T-shirt di Tony Lampadina agli NFT’s” nella cornice di Varallo Sesia (VC), città d’arte, storicamente terra di grandi maestri della pittura italiana.

La mostra è ospitata nel Palazzo D’Adda, antico edifico del XVI secolo trasformato da Giovanni Antonio Scarognino in residenza di famiglia e oggi sede di esposizioni d’arte contemporanea.

L’artista presenta una serie di opere significative che illustrano la sua ricerca attraverso tre grandi progetti a partire dagli anni’90 fino ai giorni nostri.

Recuperando il suo alter-ego “Lampadina”, che dell’arte digitale era stato negli Anni Novanta uno degli sconosciuti precursori, Antonio Spanedda ha simbolicamente ricucito il passato e il presente, il reale e il virtuale e la necessità di interpretare il futuro con adeguate chiavi di lettura.

Le opere digitali, infatti, attraverso la tecnologia degli NFT (Non-fungible token), traducono concretamente la possibilità di superare la nozione di arte come possesso, per aprire invece uno scenario che vede l’opera appartenere contemporaneamente – per usare un’espressione di Pirandello – a uno, nessuno e centomila; un’opera che essendo costituita dalla relazione è sempre in continua evoluzione, è sempre portatrice di valore.

Gli orari di apertura sono, tutti i giorni dalle 18 alle 21:30 e sabato e domenica anche dalle 10:30 alle 12.

Visite su appuntamento: Tel +39 340 7315763

Redazione di Vercelli