VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

VARALLO SESIA – Il Concerto di Natale ha concluso la 41esima edizione di Musica a Villa Durio      

Il pubblico valsesiano ha assistito ad un ricco programma di appuntamenti e generi musicali differenti

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Valsesia e Valsessera

Tempo di bilanci per la 41esima edizione di Musica a Villa Durio, stagione musicale di Varallo diretta da Massimo Giuseppe Bianchi che quest’anno ha proposto al pubblico valsesiano, e non solo, un ricco programma di appuntamenti e generi musicali differenti, nei luoghi più affascinanti e significativi della città.

Dalla musica classica, al barocco, passando per il jazz, la danza contemporanea, l’improvvisazione e lo swing, il Salone dell’Incoraggiamento di Palazzo dei Musei, la Basilica del Sacro Monte ed il Teatro Civico hanno visto esibirsi alcuni tra i nomi più prestigiosi del repertorio internazionale, insieme a giovani artisti in ascesa come la violinista Alexandra Tirsu, laureata al Concorso ARD International Music Competition di Monaco di Baviera, Anais Drago, premiata con il premio Taste of Jazz, Federico Calcagno, vincitore del Top Jazz 2020.

Un calendario stimolante e mai ripetitivo per il pubblico che ha seguito con grande partecipazione gli eventi proposti, con la gradita presenza di tanti giovani e giovanissimi.

Il Concerto di Natale, tenutosi al Teatro Civico di Varallo il 18 Dicembre, ha concluso la 41esima edizione con una ventata di positività e gioia, sul palco si sono esibiti i giovani talenti della Erios Junior Jazz Orchestra, una big band di musicisti dai 7 ai 20 anni diretta dal Maestro Mario Biasio.

Un sapiente repertorio di musiche natalizie in chiave swing, le splendide voci di Marta De Leo e Sofia Volante hanno conquistato il pubblico del Teatro Civico, che la Erios Junior Orchestra ha salutato con ben tre bis.

Non avrei potuto desiderare un epilogo migliore. La Erios Junior Jazz Orchestra è una realtà giovane della nostra Regione, ma si è già fatta apprezzare in ambito nazionale e internazionale per la straordinaria qualità dei suoi musicisti, diretti dal Maestro Mario Biasio che si dedica con grande energia in questa impresa. Il mio ringraziamento va all’Amministrazione della Città di Varallo, il Sindaco Eraldo Botta, l’Assessore Alessandro DeAlberto, l’Ufficio cultura diretto dalla dottoressa Lorena Brustio, che da ventuno anni sostengono Musica a Villa Durio e hanno permesso di farla diventare un stagione internazionale, il cui rilievo è stato riconosciuto anche dal Ministero della Cultura e dal Consiglio Regionale del Piemonte. Infine ringrazio la direttrice di Palazzo dei Musei, dottoressa Paola Angeleri, l’Associazione 24/7 ed il Presidente Pietro Prosino per aver reso possibile la realizzazione di questa 41esima edizione. Da alcune settimane lavoro per la realizzazione della prossima edizione di Musica a Villa Durio, che presenteremo tra pochi mesi, vi invito a seguirci sui nostri canali social per conoscere tutte le novità”. Così Massimo Giuseppe Bianchi, direttore artistico.

Musica a Villa Durio da appuntamento alla primavera del 2022.

Redazione di Vercelli