VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

SANT’ANTONINO DI SALUGGIA - Concorso Letterario “PuntoLibro don Pietro Gauzolino"  

I testi,  redatti in lingua italiana, arrivano da tutto il mondo

Saluggia e Livorno

Si terrà domenica 8 maggio 2022, alle ore 16.00 la cerimonia di premiazione del “Concorso Letterario PuntoLibro don Pietro Gauzolino” presso il cortile della biblioteca PuntoLibro sita in Casa Parrocchiale (via Giuseppe Nicolello 2) a  S. Antonino di Saluggia.

Le iscrizioni al concorso sono iniziate il 1° dicembre 2021 e terminate il 31 gennaio 2022.

Sono pervenute 412 opere  suddivisi in 160 racconti brevi e 252 poesie.

I testi,  redatti in lingua italiana, arrivano da tutto il mondo: oltre che da tutte le regioni italiane anche da Francia, Germania, Romania, Israele, Uzbekistan, Bosnia ed Erzegovina e Konca. Il concorso aperto a tutti, a tema libero ha visto coinvolte anche le scuole dall’infanzia agli istituti superiori.

La giuria, nominata dal Consiglio Direttivo, è composta da Pier Luigi Bobba, Paola Calgaro, Giuseppina Bosio, Mario Marino e Martina Decaroli ed ha l’obiettivo di individuare i testi vincenti ed ha la possibilità di nominare titoli di merito.

Il primo classificato, per entrambi le sezioni, riceverà un buono 200,00€, il secondo un buono da 100,00€ e il terzo un buono da 50,00€. Ad ogni concorrente verrà fornito un attestato di partecipazione al concorso.

Tutte le opere pervenute verranno raccolte in due antologie: una per il Racconto breve e l’altra per la Poesia.

La giuria ha nominato i vincitori, menzioni d’onore e ringraziamenti.

Sezione racconti:

Premio Vador Luigino da Pordenone con il racconto Spinosa

PremioNeato Maria Paola da Borgo D’Ale con il racconto Leonardo e Archimede

PremioMarco Fusi da Novo Milanese con il racconto Che strazio

Sezione poesia:
PremioFlavio Tamiro da Calco (Lecco) con la poesia Potenzialistico

PremioMarta Spadaro da Roma con la poesia Conchiglia

PremioNicola Cordioli da Verona con la poesia Quando non sarò

 

Menzioni d’onore

Poeti in erba: impegno profuso per la ricerca di una forma espressiva non consueta

– Sezione Gialla (25 bambini di 4 anni) scuola dell’Infanzia “Grazia Deledda” di Bologna;

– Laboratorio di Poesia del liceo Cotta di Legnago.

Ringraziamenti

Grazie: un ringraziamento per chi, nonostante le lontananze, ci è ancora vicino.

– tutti i racconti e poesie provenienti dall’estero.

 

Redazione di Vercelli