VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ROMAGNANO SESIA -  A Villa Caccia il concerto del Quintetto Denner      

Sarà proposto il repertorio del nuovo progetto "Italy in Jazz"

Valsesia e Valsessera

Venerdì 2 settembre alle ore 21 nelle sale del Museo di Villa Caccia si terrà il concerto gratuito del Quintetto Denner, in apertura del tour tedesco che il gruppo già inaugurò nel 2019 con il progetto “Sassonia”.

Il repertorio proposto sarà quello del nuovo progetto “Italy in Jazz“, in cui il quintetto presenta un excursus lungo gli ultimi quattro secoli di musica italiana toccando diversi generi, dal classico al contemporaneo, dalla musica leggera e popolare alla musica operistica, con molti brani in prima esecuzione.

Sempre attraverso la loro peculiare interpretazione, il gruppo si muove tra la musica classica e il jazz, regalando esecuzioni uniche e irripetibili.

Il Quintetto Denner nasce dall’incontro di due mondi complementari: da una parte il mondo della musica classica e classico-contemporanea e dall’altra quello del jazz.

L’unione di queste due diverse sensibilità dà origine ad un gruppo sui generis e ad uno stile nuovo ed originale che il critico musicale statunitense Robyn Jeffery ha definito in maniera davvero efficace “Jazz da camera” dopo aver assistito ad alcune performance del gruppo nella sua tournee australiana.
Nei quasi vent’anni di attività il quintetto si è esibito in tutto il mondo, dall’Australia al nord America, dall’Africa alla Cina, suonando in contesti prestigiosissimi e partecipando a numerosi festival di livello internazionale: dallo European Jazz Festival di Izmir al Gold Coast International Jazz Festival di Surfers Paradise, dal Toronto Jazz Festival al Festival internazionale Klassik in Albania.

La musica del Quintetto Denner è stata trasmessa in dirette radiofoniche e televisive dalle radio e televisioni di stato in Canada, Turchia, Grecia e Cina.
Inoltre, il Quintetto si è esibito in alcuni importantissimi teatri, tra cui la Concert Hall del Conservatorio di Stato di Sydney, la Guangzhou Opera House di Guangzhou (Canton), il Teatro Moni Lazariston di Salonicco, l’Accademia delle Arti di Tirana, l’Auditorium Tirajanas in Gran Canaria e l’Hannover Jazz Club. Durante le tournee il Quintetto Denner ha tenuto numerose master class (Accademia della Guangzhou Opera House, Conservatorio di Tirana, Shantou University, ecc.).

Il progetto “Sassonia” nasce nel 2019, quando il Quintetto Denner, in nuova formazione, tenne una serie di concerti nel nord della Germania, in Bassa Sassonia. In quell’occasione i musicisti ebbero, tra l’altro, l’onore di suonare nella meravigliosa Gartensaal nel Castello di Wolfsburg e, successivamente, di tenere un concerto presso il prestigiosissimo Hannover Jazz Club.
Quest’anno, attenuata l’emergenza Covid19, il Quintetto Denner ha ricevuto un nuovo invito dall’Hannover Jazz Club al quale si è aggiunto l’invito a tenere un secondo concerto presso lo straordinario ed originalissimo teatro Hallenbad di Wolfsburg. Questa seconda incursione in territorio tedesco sta generando una particolare attenzione nei confronti della musica del Quintetto Denner e già si prospettano alcune opportunità all’orizzonte.

 

Redazione di Vercelli