VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MUSICA A VILLA DURIO - A Varallo i Concerti d'autunno    

Protagonista del Concerto di Apertura “Quattromani”  il duo formato da Jed Distler e Massimo Giuseppe Bianchi

Valsesia e Valsessera

Prosegue dopo la pausa estiva la programmazione della Stagione musicale di Varallo, diretta da Massimo Giuseppe Bianchi, giunta alla 42esima edizione.

Archiviata la 4°edizione del Festival Beethoven, tradizionale appuntamento estivo con la musica classica organizzato insieme a Musica con le Ali di Milano, torna la programmazione canonica di Musica a Villa Durio dove alla tradizione si affianca l’innovazione, la sperimentazione, il jazz dei grandi nomi della scena internazionale ed i talenti emergenti del panorama nazionale.

Il Concerto di Apertura nel sontuoso Salone dell’Incoraggiamento di Palazzo dei Musei di Varallo sarà domenica 2 ottobre 2022, eccezionalmente alle ore 21, “Quattromani” vedrà il duo formato da Jed Distler e Massimo Giuseppe Bianchi che suoneranno un repertorio per pianoforte a quattro mani con musiche di Mahler e Schubert.

Un duo poliedrico ed affiatato che saprà regalare numerose sorprese. Jed Distler è un pianista, compositore, critico musicale di Gramophone, conduttore negli Stati Uniti della celebre trasmissione Between the keys, dove esplora il mondo del pianoforte in tutte le sue sfaccettature.

Il suo ultimo album Fearless Monk, dedicato al grande Thelonious Monk, è divenuto un oggetto di culto per i collezionisti.

La collaborazione con Massimo Giuseppe Bianchi va avanti tra gli States e l’Italia da oltre due decenni e per Musica a Villa Durio segna il ritorno di un artista particolarmente apprezzato dal pubblico di Varallo.

Domenica 9 ottobre 2022, ore 17,30 a Palazzo dei Musei, il duo Mattia Zappa, violoncello, e Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte, presenta un programma con musiche di Rachmaninov e Beethoven, perfetto per esaltare il virtuosismo e la sensibilità interpretativa del duo di artisti Decca Records.

Diplomatosi alla Juilliard School di New York, Mattia Zappa è oggi violoncello della prestigiosa Orchestra della Tonhalle di Zurigo.

Ralph Towner, leggenda del jazz e stella dell’etichetta ECM Records, è il protagonista del concerto del 16 ottobre 2022, ore 17,30, Teatro Civico di Varallo.

Al termine del concerto, Ralph Towner incontra il pubblico di Varallo durante un’intervista curata da Claudio Farinone, chitarrista e conduttore radiofonico per la RSI radiotelevisione svizzera Retedue. L’evento sarà in seguito disponibile sul sito www.musicavilladurio.com

Il 23 ottobre 2022, ore 17,30, Palazzo dei Musei ospita il Trio Granados, formato da Martina Alonso Benavides, violino, Ferdinando Trematore, violino, Angela Trematore, pianoforte. Una formazione italo spagnola di grande prestigio, guidata dal violinista Ferdinando Trematore, vincitore di numerosi concorsi internazionali, già ospite della prima edizione del Festival Beethoven nel 2019

Nell’ultimo appuntamento a Palazzo dei Musei, il 30 pttobre 2022, ore 17.30, Musica a Villa Durio ospita il violoncellista Valentin Erben, leggenda vivente della musica classica e membro del prestigioso Alban Berg Quartet, accanto a lui i suoi ex allievi, Aron Quartett di Vienna, oggi considerati una delle formazioni europee di riferimento.

Un gradito ritorno quello della formazione di Ludwig Muller, Barna Kobori, Georg Hamman, Christophe Pantillon, protagonisti insieme a Massimo Giuseppe Bianchi della registrazione del disco “Castelnuovo Tedesco: Piano Quintets I&II per CPO.

Il 6 novembre 2022 Musica a Villa Durio si sposta nel Salone di Villa Durio che ha visto nascere la stagione concertistica nel 2000, alle 17.30 “Liszt Noir”, Silvia Mazzon, violino, Marcello Mazzoni, pianoforte, presentano al pubblico di Varallo un programma di straordinaria intensità virtuosistica dedicata al compositore Liszt.

Francesco Zampini Quintet – Unknow Path, dal titolo dell’omonimo disco definito da Musica Jazz ” .

L’ opera seconda del ventisettenne pratese rappresenta un’autentica sorpresa; un disco di alto profilo che conferma la sua intelligenza come chitarrista, compositore e band leader.”

Chiude la rassegna dei concerti d’autunno di Musica a Villa Durio, domenica 13 novembre 2022, ore 17.30 al Teatro Civico di Varallo. Una band di alto livello, quella guidata dal giovane chitarrista Francesco Zampini, uno dei talenti più fulgidi della nuova generazione di jazzisti italiani.

Vincitore di numerosi premi nazionali, dopo aver concluso gli studi in conservatorio ha iniziato la propria carriera concertistica e discografica esibendosi negli USA, Europa, Russia e Asia collaborando con artisti di calibro internazionale come Alex Sipiagin, Darcy James Argue, Ben van Gelder, Fabrizio Bosso, Scott Hamilton, Carl Allen, Alessandro Lanzoni, Emanuele Cisi, Giovanni Falzone, Roberto Tarenzi, Duccio Bertini, Pietro Tonolo, Stefano Cantini, Raffaello Pareti, Walter Paoli, Fabio Morgera, Jesper Bodilsen, Nico Gori, Ares Tavolazzi e Umberto Fiorentino.

I biglietti saranno in vendita sul posto prima dei concerti al prezzo di 10 euro, gratis i bambini fino a 12 anni, oppure online all’indirizzo https://bit.ly/MVD42.

Per le prenotazioni e le informazioni, è possibile inviare un messaggio whatsapp al numero di Musica a Villa Durio +39 388 255 42 10, oppure una email info@musicavilladurio.it www.musicavilladurio.com Musica a Villa Durio è una produzione dell’Associazione 24/7 realizzata con il sostegno del Ministero della Cultura, dellà Città di Varallo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli.

 

Redazione di Vercelli