il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
PiemonteOggi, Regione Piemonte, Torino

MULINO AD ARTE – Piossasco - Al via la rassegna cinematografica “Il Neorealismo arriva in città”. In programma la proiezione del film “Roma città aperta” di Roberto Rossellini    

In dettaglio tutti  gli appuntamenti

In collaborazione con la Città di Piossasco, Libreria 55, Biblioteca Civica Nuto Revelli e ANPI Piossasco, Mulino ad Arte dà il via ad una rassegna cinematografica interamente dedicata al movimento culturale degli anni ‘40, una pagina fondamentale del cinema e della cultura del Novecento.

Per la storia del cinema, il Neorealismo è una pietra miliare. Una forma cinematografica dirompente che ha portato la macchina da presa sulle strade, utilizzando attori non professionisti e catturando una realtà che nel girato ha saputo restituire arricchita di profondità critica e analisi sociale.

Dal 23 gennaio al 24 aprile presso il Centro Polifunzionale Comunale “Il Mulino”, Via Riva Po 9, 4 capolavori del Neorealismo verranno riproiettati in esclusiva al Mulino di Piossasco in una versione rinnovata, sia nell’immagine sia nell’audio, e con l’esclusiva partecipazione di esperti del settore, tra i quali anche Gian Franco Roggero cittadino piossaschese autore del libro “Neorealismo: il cinema della vita quotidiana”, che introdurranno ogni proiezione, arricchendone il valore e la visione!

Nello specifico, gli appuntamenti sono:

Domenica 23 gennaio ore 17

Roma città aperta, con la partecipazione di Edoardo Peretti, Gian Franco Roggero e un gruppo di giovani piossaschesi per riflettere insieme sui temi affrontati nella proiezione;

Domenica 13 febbraio ore  17

Ladri di biciclette, con la partecipazione di Davide Mazzocco, Gian Franco Roggero e un gruppo di giovani piossaschesi per riflettere insieme sui temi affrontati nella proiezione;

Domenica 20 marzo ore 17

Paisà, con la partecipazione di Matteo Pollone, Gian Franco Roggero e un gruppo di giovani piossaschesi per riflettere insieme sui temi affrontati nella proiezione;

Domenica 24 aprile ore 17

Achtung! Banditi! – primo film di Carlo Lizzani – con la partecipazione di Valentina Noya, Vittorio Sclaverani, Gian Franco Roggero e un gruppo di giovani piossaschesi per riflettere insieme sui temi affrontati nella proiezione;

Biglietti:

Biglietto unico € 7

Abbonamenti:
Abbonamento intero € 25

Abbonamento ridotto € 23

Abbonamento Gold € 45 (4 film a € 23 + libro “Neorealismo: il cinema della vita quotidiana” + riduzione su cinema e teatro fino a maggio 2022)

È possibile abbonarsi alla rassegna e ritirare l’abbonamento in uno dei seguenti orari presso le casse del Mulino di Piossasco, in Via Riva Po 9: martedì 12-14, mercoledì 16-20, giovedì 16-18.

Info e prenotazioni: tel. +39 370 3259263

info@mulinoadarte.comwww.mulinoadarte.com

Redazione di Vercelli

notizie correlate