VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MEIC VERCELLI - “Testimoni di futuro per nutrire la Speranza” incontro sul tema: Fratellanza: nuova frontiera dell’umanità e delle Chiese      

Il dialogo ecumenico deve diventare una pratica quotidiana

Vercelli Città

Testimoni di futuro per nutrire la Speranza”: primo incontro Conferenza ecumenica collocata all’interno della Settimana per l’Unità dei Cristiani, 18-25 gennaio.

L’incontro si terrà sabato 21 gennaio 2023 dalle ore 9,00 alle ore 12,00 a Palazzo Juvarra (Seminario),  piazza S. Eusebio, 10 a Vercelli.

Fratellanza: nuova frontiera dell’umanità e delle Chiese

S.E. Mons. Marco Arnolfo, Arcivescovo di Vercelli

S.E. Mons. Maurizio Malvestiti, Vescovo di Lodi – delegato della Conferenza Episcopale Lombarda per l’Ecumenismo

Intermezzo musicale a cura dell’Ensemble San Michele: “Ecumenismo: progetto e via di Pace”

Riccardo Burigana, Direttore del Centro Studi per l’Ecumenismo in Italia (Firenze) – Coordinatore della Scuola di Alta Formazione in ecumenismo della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze

“Luci di dialogo. Passato e presente dell’ecumenismo per il futuro dell’Europa”.

Saluti ecumenici:

Padre Iulian Paun, parroco nella nostra città della Chiesa Ortodossa Rumena

Pier Luigi Ranghino, Presidente del Consiglio di Chiesa della Chiesa Evangelica Metodista di Vercelli e Vintebbio.

Modera: Mons. Mario Allolio, Delegato Episcopale dell’Arcidiocesi di Vercelli per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso

Il dialogo ecumenico deve diventare una pratica quotidiana.

Ne comprendiamo l’importanza ma fatichiamo a proporre l’educazione al dialogo in adeguati cammini formativi.

Le buone pratiche non mancano, come pure vicende di fraternità che avvengono con una certa frequenza.

Insieme è possibile favorire un dialogo spirituale e popolare, operando sulla formazione, purificando i linguaggi, portando questa pratica nel cuore dei curricula teologici e nell’insegnamento della religione cattolica a scuola, educando con sapienza al pluralismo religioso.

Questo convegno ci consentirà di conoscere i protagonisti di questo dialogo, di riflettere sul contributo di Papa Ratzinger al cammino ecumenico in Europa, sull’ecumenismo nel nostro continente negli ultimi decenni, e sulla recente “mobilitazione ecumenica” per la Pace in Ucraina.

E’ gradita la prenotazione al seguente indirizzo: info@meicvercelli.it

È possibile seguire l’incontro anche a distanza su: https://www.youtube.com/santeusebiochannel

 

Redazione di Vercelli

MEIC Vercelli – locandina 2023 – Testimoni di Futuro (def) (1)