VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

GORIZIO LO MASTRO - Nuova collaborazione artistica con Massimiliano Fabris e Saverio Genise    

I due artisti stanno riscuotendo un notevole successo grazie alla loro ecletticità, professionalità e a tecniche artistiche estremamente innovative

Vercelli Città

Dopo il geniale Andrea Mattiello e il talentuoso Alessandro De Bonis, è la volta di due artisti che stanno riscuotendo un notevole successo grazie alla loro ecletticità, professionalità e a delle tecniche artistiche estremamente innovative: Massimiliano Fabris e Saverio Genise.

Fabris, novarese di nascita, originario di Prato Sesia,  incoraggiato da Don Mario Vanini, parroco ed artista neo impressionista, inizia l’evoluzione pittorica verso lo stile New Pop, prediligendo la ritrattistica di carattere polimaterico, in particolare specializzandosi nell’intaglio dei CD applicati su acrilico.

Tappa fondamentale del suo percorso artistico è stato l’incontro e la collaborazione, che continua tuttora, con il Maestro Saverio Genise, promotore e curatore di numerose esposizioni collettive e del gruppo “Eccellenze Artistiche”, del quale Massimiliano fa parte dalla fondazione.

Numerose le mostre personali e collettive, in Italia e all’estero : nel 2016 le sue opere vengono pubblicate ne “International Contemporary Masters” prestigiosa collana Statunitense World Wide Art Books.

Tantissimi gli  incarichi di questo eclettico artista:  Presidente dell’associazione culturale  LiberumEs e della galleria Divin’Art di Gattinara dall’aprile 2021 che, in pochissimo tempo è  diventata uno spazio di dialogo tra artisti provenienti da tutto il mondo. Dal 2020 Fabris è docente  di pittura presso ACME, Accademia di belle arti sede di Novara. Molti dei suoi progetti ( murales, panchine d’artista e corsi d’arte basati sul riciclo di materiali) hanno coinvolto i ragazzi della cittadina piemontese.

Saverio Genise è un artista di origini calabresi, fin dalla tenera età ha scarabocchiato su ogni superficie bianca e nel tempo ha capito che applicandosi poteva realizzare qualcosa di bello e importante; conscio di ciò, nel 1987 esordisce con la sua prima esposizione e da quel momento fino ai giorni nostri ha raccolto un crescendo di consensi.

Genise ha perseverato sulla strada dell’arte conseguendo il diploma triennale di Maestro d’Artre applicata e successivamente il diploma di maturità presso l’Istituto Statale d’Arte di Castrovillari in provincia di Cosenza nella sezione legno; l’artista ha poi continuato il proprio percorso formativo laureandosi in decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e presso l’Accademia di Belle Arti Europea dei Media (ACME) Novara.

Allievo di grandi Maestri quali Gino Marotta, ha partecipato a molte esposizioni sia in Italia che oltre confine, anche con riproduzioni in intarsio dello stesso Marotta e ha vinto diversi premi per sua grande soddisfazione personale.

I suoi lavori non si fermano al legno, dipinge molto, senza fossilizzarsi su una corrente particolare ma interessandosi alle tecniche più svariate.

Attualmente vive e svolge la sua attività di docente in Piemonte, ed è direttore artistico, selezionatore e curatore di mostre e concorsi nazionali ed internazionale per l’Associazione Culturale Liberumes odv e per la galleria Divin’Art di Gattinara.

Nel 2017 è il fondatore del prestigioso gruppo “Eccellenze Artistiche”.

Gli interessanti ed originali dialoghi artistici delle ombre di Lo Mastro troveranno a Vercelli una grande vetrina espositiva e partiranno poi per un tour di respiro internazionale.

 

Redazione di Vercelli