VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Le avventure del giovane Lorenzo

TRINO - "Cocco di mamma", un altro successo dei Lanternin dal Ranatè - Commedia brillante e divertente

Una bella serata apprezzata dal pubblico

(marilisa frison) – Molto compiaciuto Mario Martuzzi, dell’Associazione Culturale Al Lantarnin dal Ranatè, grande partecipazione anche per la replica della Commedia allegra “Cocco di Mamma”, andata in scena sabato 28 Maggio 2022, alle 21,30, mentre la prima era stata presentata domenica 22 maggio alle 17; sempre con grande successo.


Questo sabato nonostante le previsioni di tempo nefasto, solo in pochi hanno disdetto la prenotazione al Teatro Civico di Trino, per la bellissima rappresentazione messa in piedi dai superbì attori della compagnia teatrale de Al Lantarnin dal Ranatè, che li ha visti protagonisti in una commedia brillante, in due atti, di Valerio Di Piramo, con la regia di Marco Berrone e assistente di scena Domenica Martinotti.


I protagonisti: Gilda (Paola Buffa), la mamma, una bella donna di mezza età, ma i vestiti demodè che indossa non la valorizzano affatto; poi abbiamo Lorenzo (Gian Paolo Chiabrera), il figlio, un bel ragazzo sulla trentina, allegro, dinamico, insomma, moderno; il cast continua con Frida (Elisabetta Primavori), nelle vesti della fidanzata di Lorenzo; lo Chef francese Gabriel (Fabio Zerbinati) con la figlia Sophie (Sebastiana Cellura), che rendono intrigante il ménage.


Il palco del Teatro per l’occasione è stato trasformato in un appartamento arredato all’antica, come se le novità in quella casa fossero censurate; si deve quasi percepire l’odore del vecchio. Niente televisore, solo una vecchia radio su una madia di fondo e un telefono vecchio modello a disco, posizionato da qualche parte. Un divano, a sinistra e a destra un tavolo con relative sedie, ed è qui che avviene tutto: tanti i battibecchi tra una mamma gelosa, il figlio mammone e la fidanzata, ma a movimentare il tutto è l’arrivò dello Chef da Lione con la figlia.

L’intraprendenza e la bravura degli artisti tengono i presenti con il fiato sospeso, che si spanciano dal ridere per le simpatiche quanto audaci battute dialettali.
Pieno consenso del pubblico, tantissimi gli applausi, al termine i presenti si sono complimenti con la compagnia teatrale per la splendida interpretazione e sono tornati a casa più che soddisfatti. Ed è stata una bella soddisfazione anche per tutto lo staff, un vero balsamo per le fatiche di tanto lavoro.