VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO - Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi: il programma delle iniziative di maggio e giugno  

Visite guidate e laboratori per far conoscere il ricco patrimonio delle collezioni

CasaleOggi

Dopo il ricco programma dei primi mesi del 2022, il Museo Civico e Gipsoteca Leonardo Bistolfi propone anche per i mesi di maggio e giugno una serie di iniziative per far conoscere lo splendido patrimonio custodito nelle collezioni di via Cavour, 5.

« Anche per i prossimi due mesi – ha sottolineato l’assessore Gigliola Fracchia – il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi ha stilato un interessante calendario di proposte per tutte le età. Attraverso coinvolgenti visite guidate a tema e laboratori dedicati ai più giovani si vuole far avvicinare alle nostre collezioni il maggior numero di persone, affinché il patrimonio e le bellezze museali possano essere apprezzate e condivise».

Si partirà già sabato prossimo, 14 maggio, con un laboratorio dedicato alle mamme a cura di Barbara Corino. Alle ore 16,30, infatti, il Museo di Casale Monferrato invita i bambini dai 6 agli 11 anni all’evento Porta la mamma in Museo: sulla scia della festa dedicata a tutte le mamme, ecco quindi un’iniziativa rivolta a loro e ai rispettivi figli.

L’incontro prevede una passeggiata tra le opere del Museo ispirate a scene di maternità e contesti familiari e un secondo momento nel quale i partecipanti potranno creare un ricordo della giornata.

Il costo di partecipazione è di 5,00 euro a bambino.

I papà che, nel frattempo, desiderano visitare il Museo possono accedervi al costo d’ingresso ridotto di € 3,60.

Consigliata la prenotazione ai numeri 0142.444.249 – 444.309 oppure via mail a: museo@comune.casale-monferrato.al.it.

Domenica 15, invece, sarà la volta di Luci e ombre nei dipinti di Pier Francesco Guala a cura di Dario Salvadeo.

La visita, che inizierà alle ore 17,00, propone un viaggio nell’arte del grande pittore casalese, uno dei protagonisti del Settecento piemontese.

A Casale Monferrato, la sua città natale, si conservano numerose opere realizzate per chiese e prestigiosi palazzi nobiliari. Un nucleo significativo di tele è custodito all’interno del Museo Civico, grazie al quale si può ammirare lo sviluppo stilistico di Guala, la sua esuberante pittura ricca di colpi di luce ma anche di ombre.

L’evento consente di rileggere, attraverso la vita del pittore, una pagina importante della storia culturale di Casale e, insieme, vuole essere un invito a riscoprire luoghi più o meno conosciuti della città e del territorio circostante.

Il costo del biglietto è di € 3,60 a persona. Ingresso gratuito per possessori Abbonamento Musei e tessera MoMu.

Questi i prossimi appuntamenti:
Domenica 12 giugno
– ore 11,00
Il bel paesaggio italiano. Protagonista o coprotagonista nei dipinti della Pinacoteca a cura di Lia Carrer

Sabato 25 giugno – ore 16,00
Orologi solari a cura di Barbara Corino

 

Redazione di Vercelli