VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MONFERRATO - “Natale al Museo 2022”: concerti e visite guidate per unire arte e musica  

Nuovi appuntamenti musicali del Festival internazionale di cultura e musica antica Kalendamaya

CasaleOggi

L’associazione culturale Gli Invaghiti e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Casale Monferrato organizzano, anche quest’anno, l’ormai nota e apprezzata rassegna “Natale al Museo” con i nuovi appuntamenti musicali del Festival internazionale di cultura e musica antica Kalendamaya, ideato da Fabio Furnari direttore artistico e musicale dell’Orchestra Barocca de “Gli Invaghiti” (Info www.invaghiti.info).

La scelta dell’Associazione Gli Invaghiti ETS e dell’Amministrazione, di riproporre un accostamento tra elementi musicali ed elementi scultoreo/pittorici coevi, nasce dalla volontà di valorizzare sempre di più il prestigioso patrimonio artistico del Museo Civico e Gipsoteca, nell’ottica di una rivalutazione consapevole della nostra storia e dell’arte.

Il primo appuntamento musicale vi condurrà nel cangiante universo di Antonio Vivaldi, uno dei massimi esponenti del barocco musicale, con le sue “Stravaganze”.

Il programma si arricchisce di una composizione particolarissima e dedicata alla Festività del Natale in cui il “prete rosso” si fece ispirare dall’idea del riposo.

E nacque così “Il riposo del Ss. Natale del Vivaldi”, un concerto unico nel suo genere.

Questo il programma di sabato 10 dicembre 2022 con ingresso libero fino a esaurimento posti:

ore 16.00 Museo Civico – Salone Vitoli

Il Riposo per Il Santissimo Natale

Don Antonio Vivaldi, Musico di Violino, e Maestro de Concerti del Pio Ospitale della Pietà di Venetia

Soprano e Orchestra barocca da camera Gli Invaghiti

Antonio Vivaldi

(Venezia 1678 – Vienna 1741)

Follia – RV 63 – Suonate da camera a tre, due violini e violone o cembalo. Op 1 (Amsterdam c. 1712)

In furore justissimae irae – RV 626 – Motetto a canto solo con stromenti (Roma tra il 1720 eil 1725)

Il Riposo per il SS. Natale del Vivaldi – RV 270 – Concerto con tutti gli Istromenti sempre sordini (1720?)

Concerto in Re minore " Madrigalesco" – RV 129 – Per archi e cembalo (Venezia tra il 1723 e il 1729)

Nulla in mundo pax sincera – RV 630 – Mottetto per soprano, due violini, viola e basso (Roma tra il 1720 e il 1725)

La prenotazione è vivamente consigliata ai numeri 0142444309 – 444249 oppure via mail a: museo@comune.casale-monferrato.al.it

In occasione dell’appuntamento mensile di “Casale Città Aperta”, il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, proporrà la rassegna “Ti racconto un’opera”, un ciclo di visite guidateche vuole esser un invito alla scoperta delle Collezioni civiche e del territorio.

Il programma e la conduzione delle visite è a cura dello Storico dell’arte Dario Michele Salvadeo.

Domenica 11 dicembre, ore 17,00, Il quinto appuntamento: “Quel che resta di un sogno: la collezione Mossi di Morano al Museo Civico”.

La visita intende raccontare, attraverso alcune opere della straordinaria collezione Mossi di Morano, un viaggio affascinante tra le arti, il collezionismo e la storia del gusto, e di come il loro intreccio abbia influenzato il patrimonio artistico della Città.

Costo di partecipazione: € 3,60, gradita la prenotazione: 0142 444309 /0142444249 /museo@comune.casale-monferrato.al.it

 

Redazione di Vercelli