VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BIBLIOTECA CIVICA DI STROPPIANA - Incontri con gli autori: Valentina Petri presenta il suo libro “Vai al Posto”  

La scrittrice vercellese dialogherà con Dario Fontana

Bassa Vercellese

Sabato 4 giugno alle 18:00 sarà nuovamente ospite della Biblioteca Civica di Stroppiana – Piazza della Libertà -, l’autrice Valentina Petri, che dopo il successo del suo primo libro “Portami il diario”, presenterà al pubblico il suo nuovo romanzo “Vai al posto” (Rizzoli).

Dialogherà con l’autrice Dario Fontana.

Ingresso: Libero

Valentina Petri vive a Vercelli, dove insegna lettere all’istituto professionale Francis Lombardi.

Il suo primo romanzo, ora disponibile in BUR, è Portami il diario (2020).

Nella pagina Facebook omonima, seguitissima, dal 2017 racconta le sue storie di scuola.

L’anno scolastico per la prof. Valentina è pieno di novità: alcune belle, come la cattedra sospiratissima e una nuova prima tutta da conoscere, altre meno, come due quinte improvvisamente accorpate.

Per risparmiare sugli insegnanti e a un passo dalla maturità, si è deciso di mettere insieme classi di indirizzi diversi con lo stesso programma di italiano.

E così lei si ritrova a gestire una quinta di Moda, popolata di sole fanciulle, innestata con gli elettricisti casinisti, in un calderone imprevedibile che ha tutti gli ingredienti di una maionese destinata a impazzire.

Mentre la prima è un’adorabile classe di pulcini che stanno imparando a camminare, i suoi alunni di quarta non cedono di un passo dal solito caos: Missile in fuga nei corridoi, Basito che si perde in giro per Roma, Amebo che lo ritrova anche se è rimasto in Piemonte…

Tra foto a tradimento e bodyshaming, trappole e chiarimenti, le collaborazioni più inaspettate sbocceranno per lasciare tutti a bocca aperta, inclusa la prof.

Dopo due anni di didattica a distanza, in cui i ragazzi, più di chiunque altro, hanno sofferto la socialità filtrata dagli schermi, Valentina Petri ci regala una spassosa storia di ordinaria follia, che ci racconta come, tra tutti gli insegnamenti che ci dà la scuola, lo stare insieme è senza dubbio il più bello.

Redazione di Vercelli