VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Era Insegnante negli Istituti Tecnici e Professionista -

VERCELLI PIANGE GAETANO ROMANO  - Geologo molto conosciuto, tra i più autorevoli della regione - Da tempo ammalato, aveva da poco compiuto 75 anni -

Le Esequie in Regina Pacis il 1 febbraio -

Si è spento nelle scorse ore Gaetano Romano, Insegnante e Geologo molto noto, particolarmente esperto in temi ambientali.

Era nato il 1 gennaio 1947 a Galatina in provincia di Lecce ed in tanti a Vercelli, erano abituati a seguire i suoi interventi, sempre attenti e ponderati, su Facebook.

Dove, da qualche tempo, non interveniva più e questo qualcuno oggi l’ha notato.

Lo ricordiamo come professionista rigoroso che, quando designato a ricoprire cariche pubbliche (nel Consiglio di Amministrazione dell’allora Amnu, l’azienda municipale della nettezza urbana, che poi sarebbe confluita prima in Atena e poi in Aasm), mai lasciò che si anteponessero le ragioni della politica a quelle dell’esame scientifico dei problemi e della ricerca del bene comune.

Suo – tra i molti altri lavori – lo studio aerofotogrammetrico di un’ampia area comprendente i comuni di Casalino, Granozzo con Monticello, ed altri, con tecniche di fotografia aerea per allora (fine Anni Settanta) molto innovative.

Si potrà dare l’ultimo saluto a Gaetano martedì 1 febbraio ad ore 15, presso la Chiesa parrocchiale di Regina Pacis in Vercelli.