VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Vercelli Città
Molta attenzione alla prevenzione ed anche importanti attività di Polizia Giudiziaria, coordinate dalla Procura della Repubblica

VERCELLI, UNA POLIZIA LOCALE DINAMICA, IN CRESCITA, SEMPRE ATTENTA AL RAPPORTO CON IL CITTADINO - La Festa del Patrono dei "Civich" San Sebastiano, occasione per fare il punto - In video integrali l'omelia dell'Arcivescovo e la Relazione morale ed operativa del Comandante, Comm. Capo Ivana Regis - La gallery di 60 immagini

Tra i risultati più rimarchevoli: è stato assicurato alla Giustizia il responsabile degli abbandoni di carcasse di cani in più punti della città

(Stefano Di Tano, per VercelliOggi.it) –   E’ stata una mattinata davvero intensa vissuta con particolare attenzione dall’attento pubblico composto da Agenti del Corpo di Polizia Locale con molti ex-Colleghi, le massime Autorità cittadine tra cui l’on. Emanuele Pozzolo, gli Organi di stampa, vari collaboratori del Comune di Vercelli, e i rappresentanti di Associazioni militari e culturali vercellesi.  La giornata dedicata alla memoria del Martire San Sebastiano non poteva che iniziare dalla splendida Basilica di S. Andrea nella quale l’Arcivescovo Mons. Marco Arnolfo, durante l’omelia (integrale nel nostro filmato) ha saputo coniugare perfettamente il sacrificio di S. Sebastiano a difesa della sua Fede in Cristo con l’animo collaborativo e puntuale delle Forze di Polizia Locale che si impegnano quotidianamente nella difesa  della vita e dell’ordine cittadino nel comune obiettivo della pace e del rispetto delle leggi.

“La nostra Città” – ha detto fra l’altro Mons. Arnolfo – ha vissuto come tante altre comunità in Italia e nel mondo, il difficile periodo legato alla pandemia da virus ed alle conseguenti cure, alla prevenzione, alle necessità della popolazione specie quella “fragile… I nostri Vigili e la Sezione di Protezione Civile hanno dedicato ogni sforzo a quel lungo e doloroso disagio, aiutando i vercellesi nelle loro necessità pratiche di loro competenza.  Per questo rendiamo onore al lavoro ed alla operatività di tutto questo prezioso comparto locale che rappresenta la forza e l’unione necessaria alla vita serena della nostra comunità”.

Successivamente, nel bellissimo Salone Dugentesco, Ivana Regis, Comandante e Commissario Capo dell’organo di polizia ha tracciato un quadro completo delle attività e dei risultati riferiti al recente biennio 2021-2022, (anche ampi stralci della relazione morale ed operativa del Comandante sono nel video che abbiamo messo a repertorio) già ampiamente descritti in un ottimo documentario video proiettato in sala nel quale le immagini ed il commento hanno portato una eloquente dimostrazione della meticolosa progettualità dei servizi da adottare e la loro relativa realizzazione.

Innanzitutto, ha detto il Comandante, l’intensa collaborazione con il Comune che ha permesso l’aumento numerico e qualitativo delle scelte occupazionali (8 unità – 1 ufficiale e 7 agenti) e gli investimenti in termini di rafforzamento delle dotazioni strumentali di nuova generazione. Ad altri importanti eventi e sviluppi in fatto di sicurezza sono da aggiungere iniziative in difesa degli anziani, della tutela scolastica e dei cittadini (strumenti speciali di video-sorveglianza, in collaborazione con le Forze  Militari governative: Carabinieri, Questura, Guardia di Finanza).

E inoltre, innumerevoli e quotidiane le azioni di controllo sull’ordine e il comportamento delle persone in vari campi della vita sociale cittadina, in special modo sulla circolazione stradale che esprime notevoli problemi e comporta danni fisici ed economici a centinaia di persone, per non parlare delle moltissime violazioni contestate, dovute a omissioni, mancato rispetto dei regolamenti anche in materia di commercio e pubblici esercizi, fiere – mercati, abusivismo, abbandono di animali e cento altri reati comuni.

Nel 2022 la Polizia Locale di Vercelli ha organizzato e gestito un Corso di Formazione regionale per neo assunti in nome e per conto dell’Ammin.ne Piemontese, con la partecipazione di 60 allievi provenienti da 36 Comuni del territorio.

I numerosi ringraziamenti finali del Comandante Regis sono stati rivolti con particolare riconoscenza a S.Eccell. il Prefetto dott. Lucio Parente, al Questore, ai Vigili del Fuoco, al Procuratore della Repubblica, alle numerose Istituzioni Benefiche e di Sostegno alla popolazione, alla Protezione Civile, alle Organizzazioni Sindacali, ai Giornalisti.  Saluti affettuosi ai colleghi andati in pensione con i quali esiste sempre e continua ininterrottamente il bellissimo rapporto di amicizia e di collaborazione.

In chiusura, la Premiazione di una numerosi Addetti di Polizia Locale (l’elenco completo al termine dell’articolo) ai quali per motivazione e riconoscenza della Regione Piemonte è stato assegnato il “Nastrino Covid 19” dovuto con deliberazione dell’Amministrazione Regionale del Piemonte per particolari meriti acquisiti nel lungo periodo del Lockdown e nei mesi di emergenza sanitaria.

Segue l’elenco degli Operatori vercellesi di Polizia Locale, di tutti i gradi, insigniti di benemerenze per risultati operativi ottenuti nel corso del 2022.

***

“NASTRINO COVID-19” assegnato agli operatori del Corpo di Polizia Locale – Vercelli:

Ag. Yuri Ballarin   – Ag. Scelto Alberto Banda – Assistente Andrea Belossi – Ag. Roberta Bombarda – Assist. Laura Caldi – Ag. Scelto Paolo Casalino –   Assist. Giancarlo Galazzo – Assist. Adriano Lariccia – Assist. Marisa Mazzon – Ag. Scelto Fabio Onorato –   Ag. Luigi Paliasso  – Ag. Scelto Marco Preti  – Ag. Cristian Prota  – Ag. Davide Ravasio  –  Ag. Scelto Antonietta Siciliano  – Assist. Mauro Ronco – Ag. Scelto Davide Tacchino – Ispettore Omar Bassan  – Ispettore Marco Calligari –   Ispett. Giovanni De Regibus – Ispett. Paolo Testa – Ispett. Roberto Ferrarotti – Ispett. Antonella Guerra – Ispett. Antonio Magini – Commissario Leonardo Albergoni – Vice Comm.  in C.O. Andrea Borgione  – Vice Comm. David Geminardi – Vice Comm. Paolo Antonio Quattrone – ed al Comandante P.L. Vercelli Commiss. Capo Ivana Regis.

Congratualzioni a tutti i Premiati anche da parte della Direzione e Redazione di  “VercelliOggi.it”.

notizie correlate