VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

KFOR - Donazione Cimic a Klina in Kosovo        

I militari italiani di KFOR hanno donato materiale sanitario a favore del Centro di Medicina locale in Kosovo

PiemonteOggi, Regione Piemonte

Si è concluso oggi, giovedì 28 aprile, un progetto di Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) che ha visto i soldati italiani del Regional Command West (RC-W) effettuare una donazione di apparati medici a favore del Centro di Medicina di Klina.

Alla cerimonia di consegna hanno partecipato il Comandante di RC-W Colonnello Marco Javarone, il Sindaco Zenun Elezaj, il Direttore del Centro di Medicina Dr. Haxhi Ibishi ed il Team CIMIC di RC-W.

In tale occasione sono stati donati 5 inalatori professionali, 3 ECG, 2 mobilizzatori articolari, 6 collari, 20 pulsossimetri, 7 termometri ed un monitor.

Al termine della donazione il Dr. Haxhi Ibishi ha espresso profonda e sincera gratitudine per i materiali ricevuti in quanto fondamentali per incrementare il supporto medico a favore degli abitanti di Klina.

Il contingente italiano della missione KFOR, con l’espletamento dei suoi progetti di cooperazione civile militare, continuerà ad assicurare l’assolvimento del compito della missione secondo i dettami della risoluzione 1244 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite del 1999, al fine di garantire un ambiente sicuro e protetto per tutte le comunità che vivono in Kosovo.

Redazione di Vercelli