VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

GUARDIA DI FINANZA VERCELLI - Sequestrati oltre 2.000 addobbi natalizi e bigiotteria non conformi          

Il titolare rischia sanzioni amministrative che possono oscillare da un minimo di 516 euro ad un massimo di 25.823 euro

Vercelli Città

La Guardia di Finanza di Vercelli ha sequestrato amministrativamente, in un negozio della provincia, oltre 2.000 articoli prevalentemente costituiti da addobbi natalizi e bigiotteria recanti etichettature non conformi alla normativa a tutela del consumatore.

Il titolare è stato segnalato alla Camera di Commercio “Monte Rosa Laghi Alto Piemonte” per l’eventuale accertamento delle violazioni e l’irrogazione delle sanzioni amministrative che possono oscillare da un minimo di 516 euro ad un massimo di 25.823 euro.

L’attività conclusa dalle Fiamme Gialle s’inquadra in un’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio che il Comando Provinciale ha disposto per contrastare, nell’imminenza delle festività natalizie, la commercializzazione di articoli contraffatti, non conformi ovvero potenzialmente dannosi per l’acquirente.

All’attuazione “sul campo” del dispositivo di vigilanza hanno concorso i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, del Gruppo e della Tenenza di Borgosesia.

In particolare, i militari del Gruppo di Vercelli, dopo aver eseguito un’attenta perlustrazione dei negozi ubicati nei principali centri urbani della provincia, hanno prima individuato l’esercizio commerciale che esponeva una vasta gamma di oggettistica natalizia e poi eseguito un controllo più approfondito dei prodotti in vendita che sono apparsi non conformi ai requisiti sulla corretta etichettatura.

Al termine del controllo, gli articoli non conformi sono stati sequestrati per impedirne la commercializzazione.

Solo nell’ultimo trimestre di quest’anno, sono stati sequestrati, sul versante penale e amministrativo, circa 40.000 prodotti verosimilmente contraffatti o insicuri che erano stati posti in vendita in negozi e nelle aree mercatali vercellesi.

L’attività di servizio testimonia l’impegno della Guardia di Finanza di Vercelli nel garantire sul territorio della Provincia una mirata azione di vigilanza per infrenare la commercializzazione di prodotti non conformi agli standard di sicurezza, contribuendo, in tal modo, alla protezione dei consumatori e di un mercato competitivo ove gli operatori economici onesti possano beneficiare di condizioni eque di concorrenza tra le imprese.

Per queste ragioni, nei prossimi giorni, l’attività di controllo economico del territorio sarà mantenuta costante da parte dei Reparti operativi vercellesi.

 

Redazione di Vercelli