VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

NOTIZIE DAI CARABINIERI - Buronzo - Esibisce patente falsa, nei guai 32enne sudamericana

L’auto è stata sequestrata

Lungosesia Ovest e Baraggia

I carabinieri della stazione di Buronzo hanno denunciato in stato di libertà una 32enne sudamericana gravemente indiziata di falsità materiale commessa da privato e guida senza patente.

Alcuni giorni fa, una pattuglia della Stazione carabinieri di Buronzo e di Casanova Elvo, mentre procedeva al controllo alla circolazione stradale in Carisio, imponeva l’alt ad un veicolo condotto da una 32enne sudamericana dimorante in provincia di Biella che alla richiesta di esibire la patente di guida, consegnava una patente spagnola.

Il documento appariva genuino e non da ricercare.

Al termine del controllo la donna veniva quindi lasciata andare.

Successivamente, però, il Comandante della stazione di Buronzo, insospettito dal fatto che la donna fosse in Italia da diversi anni mentre il documento spagnolo era stato rilasciato pochi mesi prima, ha deciso di approfondire gli accertamenti, interessando Interpol affinchè verificasse la genuinità del documento.

Dopo qualche giorno, la risposta permetteva di fugare i dubbi tant’è che il documento risultava essere falso.

I carabinieri della stazione di Buronzo richiedevano all’Autorità Giudiziaria l’emissione di un decreto di perquisizione locale e nella mattinata di ieri hanno proceduto all’atto di p.g. portandosi presso l’abitazione della donna in provincia di Biella ove rinvenivano il documento che veniva sequestrato.

La 32enne sudamericana veniva denunciata per falsità materiale commessa da privato, nonché per guida senza patente (con il sequestro del veicolo).

Redazione di Vercelli