VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

NOTIZIE DAI CARABINIERI - Borgosesia - Fermato 50enne: guidava sotto l’effetto di stupefacenti  

Al controllo l’auto è risultata rubata e l’uomo era in possesso di coltelli serramanico

Valsesia e Valsessera

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Borgosesia hanno denunciato un 50enne della provincia di Novara, gravemente indiziato di ricettazione, porto di oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza da assunzioni di sostanze stupefacenti.

Al fine di prevenire le cd stragi del sabato sera, spesso causate da guide pericolose dovute all’abuso di sostante alcoliche e psicotrope, sono stati implementati i servizi serali e notturni.

In uno di questi, verso le ore 0.30 dello scorso fine settimana, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Borgosesia ha fermato un’utilitaria condotta da un soggetto che durante le fasi dell’identificazione appariva alquanto nervoso.

Il veicolo, infatti, risultava di proprietà di una persona di Oleggio ed era stata rubata alcuni giorni prima.

Il soggetto, un 50enne residente in provincia di Novara è apparso alquanto disorientato con chiari sintomi psicofisici riconducibili all’uso di sostanze stupefacenti.

Il mezzo è stato recuperato da un soccorso stradale e successivamente restituito al proprietario.

Il conducente, è stato sottoposto a perquisizione  personale alla ricerca di sostanze stupefacenti, rinvenendo, tuttavia, nella portiera dell’utilitaria, la presenza di due coltelli a serramanico considerati armi per la lunghezza della lama e quindi sottoposti a sequestro.

Il 50enne è stato denunciato per ricettazione dell’autovettura, possesso di oggetti atti ad offendere e per guida in stato di ebbrezza causata dall’uso di sostanze stupefacenti, alla Procura della Repubblica di Vercelli..

 

Redazione di Vercelli