VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ATO 2 - Recupero acque da perdite di distribuzione rinnovamento delle tubature, depuratori          

Un impegno da 733 milioni di euro per  “ATO 2” territori - biellese, vercellese, e casalese

BiellaOggi, CasaleOggi, Vercelli Città

(Stefano Di Tano) – Assente il neo eletto della Provincia di Vercelli, Davide Gilardino per impegni istituzionali, è stata realizzata giovedì 8 settembre scorso un’ampia disamina tecnica ed economica dai due rappresentanti amministrativi di ATO 2 – i sindaci Corradino e Torriano, dirigenti l’Autorità d’Ambito Territoriale delle aree biellese vercellese e casalese.

Sono già note da tempo le situazioni critiche e deficitarie delle strutture esistenti, ma sono in arrivo importanti sostegni derivanti dalle entrate dei gestori e soprattutto dalle risorse previste dal progetto 2021 del Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) che dovrebbe rilanciare l’economia italiana dopo il tragico periodo del Covid 19, onde permettere lo sviluppo verde e digitale del Paese.

Dati alla mano, Claudio Corradino e Marco Torriano – che vediamo nelle foto del servizio – hanno annunciato il costo totale dell’impegno di spesa, oltre 730 milioni di euro (distribuiti in 30 anni di lavori) destinati a ridurre drasticamente la pesante dispersione della nostra rete idrica, ottimizzando così la ricchezza di acqua disponibile nei tre territori, sia nel presente che nel futuro,  per quando si ripeteranno altri prevedibili periodi di siccità come quello subìto nel 2022.

Altrettanto importante sarà il rinnovo delle tubature e la creazione di un piano di controllo – monitoraggio informatico – che permetterà di conoscere in tempo reale ogni tipo di guasto nel percorso delle acque, e quindi intervenire celermente nella risoluzione dei problemi.  Stiamo parlando dunque di un grande progetto che darà lavoro a molte aziende e soprattutto sarà utile all’ambiente ed in generale all’intera economia territoriale di ATO 2.

Per il Vercellese, l’importo previsto dell’investimento si aggira sui 330 milioni di euro: ne riparleremo prossimamente con altri particolari in collaborazione con le Autorità d’Ambito dei territori interessati.

 

 

Redazione di Vercelli