VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
C'era anche un contapreghiere truffaldino...

VERCELLI, BLIZ DI AGENZIA DELLE DOGANE E POLIZIA LOCALE - Sequestrati prodotti illegali - Potenzialmente dannosi e fuori dalla base imponibile

Operazione nell'area mercatale della città

Vercelli Città

(comunicato stampa) – I funzionari della Agenzia delle Dogane e gli Agenti della Polizia Locale di Vercelli hanno sequestrato, presso l’area mercatale del centro Storico di Vercelli  e presso un negozio di articoli etnici, merce potenzialmente pericolosa per la salute pubblica.

A seguito dei controlli effettuati sono stati sequestrati circa 40 giocattoli e 500 pezzi di materiale elettrico (prese, torce, contapreghiere, lampadine da esterno…) oltre a 200 cosmetici vari (trucchi, saponi, struccanti, creme, maschere viso…).

Il materiale è risultato privo di qualsiasi indicazione e/o requisito di legge e addirittura per alcuni cosmetici la destinazione d’uso è stata dedotta dalla fotografia riportata sulla confezione, in quanto nessuna indicazione (in lingua araba o cingalese) è risultata comprensibile.

I cosmetici sono stati pertanto prelevati e sottoposti al controllo da parte dei Laboratori Chimici Agenzia Dogane; l’esito delle analisi chimiche hanno evidenziato in alcuni casi  la presenza di mercurio e metalli pesanti.

L’operazione  si inserisce nell’obiettivo comune di difesa della salute e della buona fede pubblica e nel contempo di tutela del mercato e dei principi di leale concorrenza.