VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
24 February 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Video Notizie
26/01/2019 - KABARETT - Successo de 'Il Porto' al Ridotto del Civico di Vercelli - Sarà per la toccata di culo?

Kabarett from Guido Gabotto on Vimeo.

Questo spettacolo messo in scena dalla sempre validissima equipe culturale ed artistica de “Il Porto” (qualche nome: Dogliotti – Sbaratto – Ordine, come fosse parte di una formazione di calcio), porta in un luogo insolito (il foyer del Teatro Civico di Vercelli) l’atmosfera di inizio del ‘900 che è la cifra di questo genere.



Due parole da “partigiani”, estimatori dichiarati, de “Il Porto”.



Sono vercellesi intelligenti e colti, capaci di mettersi in gioco.


Dai guizzi talvolta insospettabili e – a Vercelli, ma non solo – insperabili.



Chi, se non loro, avrebbe saputo riportare all’attualità un genio assoluto come Marcello Marchesi?



Ce l’hanno fatta, un paio d’anni fa, coinvolgendo un pubblico, se non oceanico, nemmeno ristretto ad elites che poi non divulgano nulla.



Fanno sapere, perché sanno.



E sanno fare e fanno.



Così anche dire a Vercelli cosa fu la Bossa Nova, non è cosa per tutti.



Anche perché non tutti sanno.



Di un genere di musica contemporanea a tal punto importante che si può con ragione dire: c’è un “prima” e un “dopo” la Bossa Nova, nella storia della musica di almeno tre Continenti.



***



Ma oggi eccoli qui in Kabarett.



Abbiamo fatto un po’ di back stage e qualche scampolo della serata di venerdì 25 gennaio.



Cogliendo anche – un privilegio – qualche momento del rituale scaramantico celebrato da ogni Compagnia prima che si alzi il sipario: la toccata di culo.



Porta bene.