VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
22 April 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Video Notizie
08/05/2013 - VERCELLI - “Concerto-Gemellaggio Benefico” : le orchestre del Liceo Scientifico di Vercelli e di Borgomanero si sono unite in un concerto solidale
(r.p.) - Martedì 7 Maggio alle ore 21.00 presso il Teatro Civico di Vercelli si è svolto un Concerto Benefico, organizzato dal Liceo Scientifico “Amedeo Avogadro” con il patrocinio del Comune di Vercelli che ha avuto come scopo principale la raccolta di fondi a favore delle Associazioni A.I.L. - (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mielomi) A.I.R.C. –(Associazione Italiana Ricerca sul Cancro,) L.I.L.T. (Lega italiana per la Lotta contro i Tumori). I protagonisti della serata sono stati giovani allievi del Liceo Scientifico di Vercelli “Amedeo Avogadro” che fanno parte dell'orchestra attiva presso questo istituto dall'anno scolastico 2011-2012. Il Progetto Orchestra, ha avuto un ottimo riscontro da parte degli studenti del Liceo che già suonano uno strumento musicale e che hanno intrapreso così una importante e regolare attività formativa d'insieme. Il repertorio della band, costituita da una ventina di elementi, spazia dalle colonne sonore ai brani pop e rock più celebri di tutti i tempi. Per il “Concerto-Gemellaggio Benefico”, la band ha collaborato con alcuni allievi del Maestro Giuseppe Canone (studenti nella classe di saxofono della Scuola Vallotti) la serata inoltre ha consolidato il gemellaggio musicale con l'analoga orchestra del Liceo Scientifico “G.Galilei” della città di Borgomanero diretta a quattro mani dal Maestro Canone e dal Maestro Marino Mora . A presentare la serata gli entusiasmanti Andrea Cherchi e Francesca Borsetti, rispettivamente il Bicciolano e la Bela Majin del carnevale 2013 che sono riusciti a fare divertire e soprattutto a coinvolgere il pubblico e i ragazzi dell’orchestra con degli sketch molto ironici. Ospite della serata è stato, inoltre, una giovane promessa della musica pop Marco Mattachini, musicista eclettico di soli diciannove anni . Una serata all’insegna della musica che aiuta ad illuminare e a superare anche i momenti più bui come quelli segnati dalla malattia. In questa serata infatti la musica è riuscita ad unire i cuori delle persone che grazie alle loro donazioni aiuteranno le associazioni a “combattere” il cancro.