VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 20 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/07/2009 - Borgomanero e dintorni - Cultura e Spettacoli

VOCI DELLA MEMORIA - Sabato la Valsesia di nuovo protagonista delle commemorazioni sulla storia patria







VOCI DELLA MEMORIA - Sabato la Valsesia di nuovo protagonista delle commemorazioni sulla storia patria
ssemblea Teatro

Dopo il successo delle prime due edizione “Voci dei luoghi - guerra e Resistenza 1940-1945. Lettura e musica” raggiunge in questa nuova edizione  25 piccoli comuni del Piemonte e altrettante vallate del nostro territotio. Parole e storie che giungono da valli e uomini che, sessant’anni fa, costruirono il terreno da cui è nata la Repubblica Italiana. Racconti dei resistenti che dopo l’armistizio dell’8 settembre scelsero le valli alpine come rifugio per organizzare la lotta di liberazione. Il primo appuntamento è per sabato 11 luglio, alle  21 in piazza  Gaudenzio Ferrari (sagrato della Chiesa) dove andrà in scena lo spettacolo “Voci della memoria” proposto da Assemblea Teatro. La compagnia si presenta nelle Valli con una pièce teatrale che ripercorre, attraverso i testi di scrittori conosciuti ed eroi “sconosciuti” della resistenza, la lotta di liberazione. Gisella Bein leggerà passi più o meno noti, sempre intensi ed emozionanti, accanto alle note del piano di Anna Barbero. Tra loro ecco il giovane Andrea Castellini entrare in scena per interpretare un giovane partigiano, uno fra i tanti ragazzi che tra il ’43 ed il ’45 andarono in montagna per dare il loro contributo alla lotta di liberazione. La regia è di Renzo Sicco. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà nel salone polivalente. Tra le più longeve e consolidate formazioni teatrali italiane, Assemblea teatro, Teatro Stabile di Innovazione dal 2005, ha presentato e presenta i propri lavori in oltre 26 paesi del mondo. Gli spettacoli di più recente produzione “Il funerale di Neruda e “La Costituzione in dieci colori” realizzati per il Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana, indicano l’impegno nel campo del teatro civile e della memoria che da sempre contraddistinguono il lavoro della compagnia torinese. La rassegna “Voci e  luoghi” farà ancora tappa in Provincia di Vercelli venerdì 14 agosto a Boccioleto nel centro storico.



 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it