VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
16 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




02/02/2009 - Bassa Vercellese - Enti Locali

VILLATA, GLI IMPIANTI SPORTIVI AVRANNO IL FOTOVOLTAICO






VILLATA, GLI IMPIANTI SPORTIVI AVRANNO IL FOTOVOLTAICO
Un pannello fotocoltaico

A Villata gli impianti sportive produrranno energia elettrica. Se nè è parlato, ma già in termini operative, nel corso dell’ultima seduta di Consiglio comunale, la scorsa settimana.



I pannelli fotovoltaici, del resto sembra si stiano rivelando l’invenzione del secolo (almeno, del secolo scorso). Vediamo, allora, di che si tratta. Questo sistema, oggi sperimentato in altre regioni (ricca, ad esempio ne è la Toscana) consiste in un ingegnoso meccanismo per produrre energia elettrica. I pannelli vengono montati sulla sommità degli edifici (che siano piani o tetti). Essi convertono (“voltaico”) la lice solare, (“foto”): raggi vengono inizialmente catturati ed immagazzinati da speciali specchi applicati sulla superficie dei pannelli stessi, per poi essere trasformati, attraverso i circuiti stessi, in energia sfruttabile. Successiva,ente questa energia viene smistata attraverso l’impianto elettrico e giunge a fornire i vari circuiti (prese e punti luce) ed i vari ambienti dell’edificio. Questo sistema, chiaramente, comporta dei pro e dei contro. È molto vantaggioso perché è una fonte rinnovabile ed infinita di energia (il sole), è gratis (proprio perché non dev’essere prodotta artificialmente) e soprattutto non inquina. I problemi per quanto riguarda il fotovoltaico sono l’alto costo della sua istallazione: complicazione, in effetti, facilmente superabile perché attraverso un minor consumo annuale monetario si può ammortizzare il pesante costo iniziale. Con il fotovoltaico, inoltre, si potrebbero avere disguidi in quelle regioni tendenzialmente nuvolose (questo soprattutto per l’alimentazione delle caldaie). Anche questo problema trova in fretta la sua soluzione: il fotovoltaico nelle giornate soleggiate alimenta tranquillamente l’edificio e contemporaneamente ricarica delle batterie. Queste batterie vengono chiamate “di scorta” proprio perché nel caso in cui si necessitasse di essi (in questo caso nelle giornate uggiose) le batterie entrano automaticamente in funzione, quindi non c’è il rischio di rimanere improvvisamente senza condizionatore, acqua calda, luce o riscaldamento ad esempio durante un temporale! Il sistema di impianto fotovoltaici per produrre energia elettrica sta prendendo sempre più piede, anno dopo anno.


Così, come abbiamo ditto, il comune di Villata non vuole farsi scappare l’occasione di avere tanti vantaggi in cambio semplicemente di un investimento iniziale. Nel consiglio comunale del 29 Gennaio, infatti, è stata presentata un’istanza di progetto molto molto interessante: si è proposto di istallare pannelli fotovoltaici per gli impianti sportivi del paese. Il bilancio comunale risulta in attivo ed il sistema di pagamento sarebbe un sistema di pagamento supportato da un mutuo. Per ora si tratta solo un progetto ma secondo gli amministratori villatesi ci sono tutte le prospettive per realizzarlo.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it