VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




23/09/2019 - Vercelli Città - Salute & Persona

VERCELLI, QUANDO PRENOTARE GLI ESAMI AL CUP IN FARMACIA E' UN'ODISSEA - Delle quattro Comunali solo una ce la fa - Anche quell'esame "un po' particolare"? - Anche quello

Non che le Farmaciste interessate ne abbiano bisogno, ma è appena giusto dire che alla Farmacia Comunale n.1 chi ha avuto questa necessità ha trovato cortesia, disponibilità, scrupolo, professionalità.





VERCELLI, QUANDO PRENOTARE GLI ESAMI AL CUP IN FARMACIA E' UN'ODISSEA - Delle quattro Comunali solo una ce la fa - Anche quell'esame "un po' particolare"? - Anche quello
La Farmacia Comunale n. 1 di Viale Rimembranza a Vercelli -

Piccola Odissea di un Utente vercellese cui il Medico di Base ha prescritto una serie di esami: da quelli del sangue, ad una diagnostica appena un po’ più impegnativa.

Come, ad esempio quella di cui, da una certa età in poi, hanno bisogno in tanti.

Perché prevenire è essenziale.

***

Il Lettore ricorderà il servizio di pochi mesi orsono: al Cup (Centro Unico di Prenotazione) di Corso Abbiate c’era una coda chilometrica.

Due soli sportellisti per decine di persone.

Poi, ben presto ne misero altri due e le cose cambiarono un po’.

Ma – si udì qualcuno affermare – perché non vanno a prenotare la diagnostica in Farmacia?

Dopo la pubblicazione del nostro articolo, arrivò una segnalazione persino dalla Liguria: ma perché non vanno nelle Farmacie, che sono sicuramente più vicine a casa?

E se lo dice una Signora residente in Liguria, di oltre 80 anni, sia pure portati alla grande, allora figuriamoci se non devono tentare quelli più giovani, Vercelli su Vercelli.

Il Paziente che – dovendo prenotare una diagnostica semplice – ci ha provato, racconta però a VercelliOggi.it una storia decisamente deludente.

Ma andiamo con ordine.

***

Dunque, il nostro baldo giovane, che non vuole trascurare la prevenzione, prova alla Farmacia Comunale di Porta Torino.

Niente da fare: no, non facciamo la prenotazione al Cup.

Problemi tecnici.

Poi, sa, in ogni caso non si prenotano tutti gli esami.

L’Uomo: ma c’è un prontuario degli esami prenotabili in Farmacia?

Così evito di disturbare per niente.

Risposta: no.

***

Da qui in poi non citiamo i particolari degli episodi verificatisi nelle altre Farmacie Comunali.

Li riferiamo per come risultano alla memoria della persona interessata.

Nelle prime tre Farmacie che il Paziente frequenta, però, sono sicuri tutti di una cosa: non tutti gli esami sono prenotabili.

In ogni caso, qui non li facciamo.

Poi, una Dottoressa, bontà sua, ci prova.

Ma non si collega qualche marchingegno informatico, così amen, non se ne fa nulla.

Con fare sapiente e comprensivo, inoltre, si sente in dovere di aggiungere (che non ci fosse il prontuario l’aveva già detto prima): poi, sa, questo è un esame un po’ particolare…

***

Eh, santa pace, avrebbe detto Suor Raffaella.

***

Finalmente il nostro baldo Paziente arriva alla Farmacia Comunale di Viale Rimembranza, ormai un po’ scettico: ma ci prova, giusto perché non si dica cha abbia mancato di tentarle tutte.

E qui, invece, bingo.

Intanto, vi si trova una Dottoressa il cui sguardo rivela un interesse sincero verso l’esigenza dell’Utente – Paziente.

Utente che ripete la domanda: se ci fosse un prontuario, si potrebbe controllare se gli esami prescritti sono contemplati tra quelli prenotabili in questa Sede, anche per non fare la fila per niente.

Nel tardo di oggi pomeriggio ci sono almeno dieci persone in attesa.

Immediato l’assenso della Farmacista.

Che si ritira per un momento, per tornare recando con sé alcuni fogli che tiene in mano.

Il Lettore indovini di che si tratta…

Indovinato: è il Prontuario.

Cioè, l’elenco di tutti gli esami che si possono (potrebbero) prenotare nelle Farmacie Comunali di Vercelli, se il sistema funzionasse.

***

Immediatamente, con senso della trasparenza veramente encomiabile, sfoglia il Prontuario di fronte all’Utente – Paziente, chiedendo, inoltre, per l’interpretazione di una codifica, aiuto ad una Collega, pari requisiti (cioè gentilezza e attenzione all’Utente, oltre che scrupolo nella verifica).

Infine: risposta positiva.

***

Sì, nella Farmacia Comunale numero 1 di Vercelli si può prenotare al Cup dell’Asl la diagnostica che il Medico di Base ha prescritto all’Utente – Paziente.

Anche quell’esame un po’ particolare?

Sì, certo, nessun problema, è contemplato nel prontuario.

Ma poi – sia concesso – non è che sia così particolare.

***

Morale: non che le Farmaciste interessate ne abbiano bisogno, ma è appena giusto dire che alla Farmacia Comunale n.1 chi ha avuto questa necessità ha trovato cortesia, disponibilità, scrupolo, professionalità.

Seconda morale: però è altrettanto chiaro che solo in una Farmacia su quattro l’Utente trova risposta ad un’esigenza primaria.

E’ normale?

Sono problemi di cui dovrà occuparsi tra non molto il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Farmaceutica Comunale.

Quello attuale, almeno di questo problema sembra essersi un po’ dimenticato.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it