VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 25 febbraio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



10/01/2020 - Vercelli - Cronaca

VERCELLI, CAMBIO DELLA GUARDIA ALLA POLSTRADA - Chiara Massi promossa a Torino - Due anni di lavoro intenso - In dirittura d'arrivo un grande risultato, l'Osservatorio sulla Incidentalità Stradale

La Pubblica Amministrazione non è così avara come talvolta ci si compiace lamentare, di esempi come questi, di lavoro intelligente e condotto con passione.





VERCELLI, CAMBIO DELLA GUARDIA ALLA POLSTRADA - Chiara Massi promossa a Torino - Due anni di lavoro intenso - In dirittura d'arrivo un grande risultato, l'Osservatorio sulla Incidentalità Stradale
Il Commissario Capo della Polizia Stradale Chiara Massi -

E’ sempre una grande consolazione vedere smentita una certa retorica, pronta a dare addosso alla Pubblica Amministrazione.

E, così, nel salutare – un po’ a malincuore, riconosciamolo – la Dottoressa Chiara Massi, Commissario Capo della Polizia Stradale di Vercelli, è bello offrire ai Lettori qualche scampolo dei due anni in cui è stata con noi.

Un Dirigente della Polizia Stradale che, già al mattino alle 7, saluta i suoi Agenti che smontano dal turno di notte.

Per arrivare a Vercelli puntuale, prende tutte le mattine alle 5,46 il treno che parte da Torino, poi percorre tutto Corso Italia, fino alla Caserma della Polstrada, che si trova nei pressi del Rondò di Corso Matteotti, in Via Carlo Noè.

Mattina dopo mattina, l’abitudine diventa – come dicevano gli antichi – una seconda vita.

Così, quell’anziano Signore che fa footing lungo il Viale, e la incrocia ogni giorno all’alba, incomincia a salutarla e lei ricambia.

Ab uno disce omnes, è per lei l’indizio di un tratto cortese di noi vercellesi.

E, siamo per una volta obbiettivi e non sempre autolesionisti, è vero.

***

Nell’incontro per salutare gli Organi di Informazione, invitati ieri alla Sede Polstrada, ci tiene a ringraziare Vercelli per l’accoglienza e la collaborazione ricevute.

In primis dalle Istituzioni, ma subito torna “mamma” (è sposata ed ha due figli, che saranno contenti di saperla di nuovo a Torino) per apprezzare la qualità delle nostre Scuole.

Che non esita a definire “di eccellenza”.

Le conosce bene, del resto, perché in questi due anni ha dedicato tanto tempo, con i suoi Collaboratori, ad incontri con le scolaresche per portare nelle Aule anche qualche elemento di educazione stradale.

E’ utile l’educazione stradale nelle Scuole?

Per saperlo, proviamo un po’ a chiederlo ad un genitore che ha il figlio su un motorino.

Poi, sempre in 24 mesi, risultati pratici, attesi da anni.

Il rifacimento del tetto alla Sezione Polstrada di Varallo Sesia e tanti lavori di manutenzione della Caserma di Vercelli.

Questo per dare un po’ una sistemata alla “casa”, facendo marciare la burocrazia.

Infine, il risultato forse più importante di tutti, in dirittura d'arrivo: l’istituzione a Vercelli del tanto atteso Osservatorio sull’incidentalità stradale.

Detto così è un po’ criptico.

Si tratta di mettere insieme in un’unica banca dati, oggetto poi di studi non solo statistici, tutte le informazioni tempo per tempo raccolte da tutte le Forze dell’Ordine che rilevano qualsiasi sinistro stradale: siano esse Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia Locale e, naturalmente, Polstrada.

Uno strumento che avrà un’importanza enorme soprattutto per la prevenzione.

Detto per inciso, il 2019 è stato un anno buono, con pochi incidenti gravi ed uno solo mortale, a differenza del terribile 2018.

***

La Pubblica Amministrazione non è così avara come talvolta ci si compiace lamentare, di esempi come questi, di lavoro intelligente e condotto con passione.

Fa piacere incontrarli e raccontarli: buon lavoro, dunque, a Torino, per il nuovo prestigioso incarico al Commissario Massi e…non si dimentichi di Vercelli.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it