VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 5 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




20/09/2015 - Vercelli Città - Salute & Persona

VERCELLI - Torna “Psicologi in città: la psicologia scende in piazza”, serate aperte al pubblico per l’approfondimento di temi di attualità

Il primo appuntamento, “La narrazione come strumento di cura”, si terrà giovedì 24 settembre alla Sala Cripta della Basilica di S. Andrea




VERCELLI - Torna “Psicologi in città: la psicologia scende in piazza”, serate aperte al pubblico per l’approfondimento di temi di attualità
Foto di repertorio

Visto l’alto gradimento ed i positivi riscontri del pubblico ottenuti nelle precedenti edizioni, il Punto Informativo degli Psicologi di Vercelli propone, per il settimo anno, la possibilità di approfondimento e confronto sugli argomenti trattati da noti professionisti.

Il primo appuntamento, “La narrazione come strumento di cura”, si terrà giovedì 24 settembre alla Sala Cripta della Basilica di S. Andrea, presso l’Università del Piemonte Orientale (via G. Ferraris 117).

Relatore della serata sarà Vincenzo Alastra, psicologo e psicoterapeuta, direttore della Struttura Formazione e Comunicazione dell’Asl di Biella e docente dei corsi di psicologia delle organizzazioni e psicologia dello sviluppo alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Torino. Nel corso dell’incontro, i presenti saranno accompagnati in un percorso che permetterà di mettere in evidenza l’importanza ed il potere che la narrazione, come elemento di presentazione di sé, assume all’interno del percorso terapeutico, contribuendo a donare un senso alle proprie esperienze ed alla propria esistenza.

Il secondo appuntamento, che si terrà giovedì 22 ottobre, ancora nella suggestiva sede della Sala Cripta, vedrà l’intervento di Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta, docente di psicologia all’Università Milano - Bicocca, che tratterà il tema Adolescenti e Internet: tra normalità e dipendenze”.

La serata conclusiva, Comprendere l’incomprensibile. Riflessioni sui reati sessuali e i loro autori”, si svolgerà giovedì 26 novembre, nella medesima sede.

Ad approfondire il tema saranno Carlo Rosso, psichiatra, psicoterapeuta, docente di psicopatologia del comportamento sessuale all’Università di Torino e Maria Garombo, psicologa e psicoterapeuta.

Gli incontri avranno inizio alle 21 e termine alle 23.

Il ciclo di serate, a ingresso gratuito, è rivolto alla cittadinanza e ha l’obiettivo di rendere visibile la figura professionale dello psicologo in relazione a tematiche vicine al quotidiano.

Il Punto Informativo, infatti, ha tra i suoi scopi quello di promuovere il ruolo dello psicologo sul territorio, attraverso eventi ed iniziative di carattere informativo, che hanno anche l’obiettivo di diffondere la cultura psicologica e un dialogo aperto tra il cittadino e la psicologia.

A fondo pagina la locandina dell'evento

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti, 

illustrate cliccando questo link: http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi




TAGS:

Vercelli

psicologi in città

Basilica di S. Andrea


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it