VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 febbraio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




19/12/2012 - Vercelli Città - Politica

VERCELLI - Tanta Ascom in Comune, tanti soldi dal Comune all’Ascom - Andrea Corsaro risponde a Giuseppe Caccavo che è tutto ok - Nessun conflitto di interessi per Caterina Politi - Ma la Corte dei Conti apre il fascicolo - Guarda il pdf

Il Movimento Civico Società Futura non è dello stesso avviso e preannuncia possibili ulteriori iniziative giudiziarie



VERCELLI - Tanta Ascom in Comune, tanti soldi dal Comune all’Ascom - Andrea Corsaro risponde a Giuseppe Caccavo che è tutto ok - Nessun conflitto di interessi per Caterina Politi - Ma la Corte dei Conti apre il fascicolo - Guarda il pdf
Caterina Politi, seconda da sinistra, insieme ad altri Dirigenti Ascom ed all’Assessore Luigi Michelini, che dell’Ascom è stato a lungo Consulente

Non soddisfa Società Futura la risposta del Sindaco Andrea Corsaro all’ interrogazione presentata dal Consigliere comunale Idv, Giuseppe Caccavo sul presunto conflitto di interessi derivante dagli incarichi ricoperti nell’ambito dell’Ascom dall’Assessore alle Fiere e Mercati del Comune di Vercelli Caterina Politi.

I fatti sono noti: http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?id=41493.

Sulla vicenda la Procura della Repubblica presso la Corte dei Conti in Piemonte ha aperto un fascicolo.

Secondo il Primo Cittadino è invece tutto regolare.

Ma ecco il comunicato stampa di Società Futura e, in pdf, la comunicazione della Cancelleria e poi il testo della rispostadata all’interrogazione di Caccavo.

                                                                      Comunicato stampa

La Procura Regionale del Piemonte della Corte dei Conti, a seguito dei un esposto di Società Futura, nei primi giorni del mese di novembre ha aperto un fascicolo“per presunte illegittimità nell’attribuzione di deleghe ed incarichi ad alcuni assessori del Comune di Vercelli”.

La Corte dei Conti aveva già comunicato alla Presidenza di Società Futura la notizia, ma l’Associazione ha preferito renderla pubblica soltanto dopo la risposta del Sindaco ad un’interrogazione presentata da IdV sul caso Caterina Politi.

L’avvocato Andrea Corsaro si è preso tutti e trenta i giorni a disposizione, oltre ai due anni di silenzio sulla precedente identica interrogazione dell’Associazione Società Futura, per liquidare il problema in quattro righe.

Leggendo la risposta inviata al Consigliere Giuseppe Caccavo abbiamo avuto la sensazione che la toppa “applicata” con imperizia sul guaio della questione Politi abbia aperto una voragine per il Primo cittadino, la sua Giunta e la dirigenza dell’Ascom.

Nella sua comunicazione, infatti, per quanto possa apparire incredibile, l’avvocato Corsaro sostiene che un dirigente dell’Ascom che approva in veste di assessore comunale l’elargizione di denaro pubblico alla sua associazione (e, di fatto, a se stessa) non commette illegittimità amministrative e reato penale e cita persino due sentenze del Consiglio di Stato (che abbiamo letto) che nulla ci azzeccano – op cit. - con la situazione di Vercelli.

Società Futura è decisa ad andare sino in fondo e presenterà anche una denuncia penale alla Procura della Repubblica di Vercelli e, per conoscenza, alla Corte dei Conti. Probabilmente la Procura potrebbe già procedere d’ufficio su questa vicenda, ma Società Futura non vuole correre rischi e fornirà al dottor Paolo Tamponi gli elementi in suo possesso per accelerare la macchina della Giustizia.

www.chefare.eu

Forse la questione debiti e crediti con Atena e questo problema legale sanciranno l’ingloriosa fine della Giunta Corsaro, malasceranno un mare di strascichi economici sul groppone dei cittadini.

Speriamo soltanto che, almeno per questa volta, i primi gropponi a rompersi, grazie all’intervento della Corte dei Conti e della Procura, saranno quelli degli amministratori che ci hanno portato in questa situazione pesantissima.

Non è giusto, infatti, che debbano sempre cavarsela mentre Pantalone paga.

Questo ce lo devono e ce lo devono con gli interessi.

La Presidenza di Società Futura


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it