VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 5 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




13/02/2014 - Vercelli Città - Salute & Persona

VERCELLI - Partito il progetto volontari al Pronto Soccorso

Le Associazioni cittadine Anteas, Avulss, Onmic, e Auser già attive presso il Dea del Sant’Andrea




VERCELLI - Partito il progetto volontari al Pronto Soccorso
La Dr.ssa Roberta Petrino con il gruppo del volontari

Era stato anticipato lo scorso dicembre ed oggi è una realtà concreta.



Con il mese di febbraio infatti è diventata operativa la presenza presso il Pronto Soccorso del Sant’Andrea dei volontari delle Associazioni cittadine che hanno aderito al progetto. Anteas, Avulss, Onmic, e Auser sono infatti presenti presso il Dea del nosocomio cittadino nelle fasce orarie 9-12, 12-15 e 15-17 dal lunedì al venerdì per offrire accoglienza e supporto agli utenti.


Si tratta di volontari adeguatamente formati che avranno il compito principalmente di offrire accoglienza ed informazioni di primo livello e supporto durante l’attesa. I volontari saranno riconoscibili attraverso un cartellino identificativo di colore giallo.


<<Ci siamo impegnati molto su questo fronte – sottolinea il Direttore Generale Federico Gallo – proprio perché crediamo che sia il luogo che rappresenta più di tutti il primo impatto dei cittadini con le nostre attività. Abbiamo quindi ritenuto necessario intervenire con azioni concrete per rendere sempre più accessibile e sicura l’attività tanto nei confronti dei cittadini quanto degli operatori>>.


A fianco dei volontari al Pronto Soccorso si troverà anche una guardia armata per l’intero arco della giornata (con un unico periodo di sospensione dalle 14 alle 15 compresi sabato e domenica) in modo da garantire la sicurezza e l’incolumità di tutti.


Ultima innovazione riguarda l’attesa, elemento sicuramente di grande rilevanza e complessità sia per le implicazioni emotive sia per la durata. Sono state istallati infatti alcuni monitor su cui saranno trasmessi non solo i tempi di attesa stimati per le prestazioni in corso in base ai codici in corso di trattamento, ma verranno anche trasmessi in streaming canali televisivi a ciclo continuo.


Se ti piace VercelliOggi.it diccelo con Facebook. Clicca cortesemente “mi piace” sulla nostra Fan Page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


E offrici la Tua amicizia sulla pagina della Redazione: https://www.facebook.com/vercellioggi


Potremo dialogare meglio, le Tue opinioni e commenti ci raggiungeranno prima.


Puoi anche farlo tramite e-mail info@piemonteoggi.it


Grazie!



Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it