VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 6 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




20/08/2019 - Vercelli Città - Società e Costume

VERCELLI - Ordinanza prefettizia stagione calcistica 2019/2020

L’ordinanza per assicurare il sereno svolgimento delle partite di calcio concernenti la Società F.C.Pro Vercelli



VERCELLI - Ordinanza prefettizia stagione calcistica 2019/2020

E’ stata emessa in data odierna, l’ordinanza prefettizia concernente il divieto di vendita e somministrazione di sostanze alcoliche e divieto di vendita di bevande in contenitori idonei all’offesa.  

VISTE le proprie precedenti ordinanze con le quali è stata disciplinata ogni idonea misura per assicurare il sereno svolgimento delle partite di calcio concernenti la Società “F.C.PRO VERCELLI 1892 SRL” per le stagioni calcistiche dal 2011/2012 al  2018/2019;

RILEVATO che anche per la stagione calcistica 2019//2020 la predetta Società sportiva disputerà gli incontri di calcio della Tim Cup (Coppa Italia), quelli del campionato di serie C nonché incontri amichevoli e che gli stessi si svolgeranno presso lo Stadio Comunale “Silvio Piola”, sito nel centro della città di Vercelli, richiamando un numeroso pubblico, tra cui folti gruppi di sostenitori delle squadre ospiti; 

CONSIDERATO, inoltre,  che la società A.C. Gozzano s.r.l. ha chiesto, con nota datata 11 giugno u.s., il nulla osta all’utilizzo del locale Stadio per la stagione sportiva 2019/2020, attesa l’indisponibilità dell’impianto sportivo della propria città “Alfredo d’Albertas” e che,  nel corso della riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica svoltosi il 13 giugno u.s. è stato espresso unanimemente parere favorevole;  

RILEVATO, altresì,  che appare opportuno intervenire, tra l’altro, anche in materia di consumo di sostanze alcoliche che possono incidere sulla condotta e sui comportamenti dei cittadini partecipanti alle manifestazioni sportive, accentuando il rischio della commissione di atti di violenza;

CONSIDERATO che la vendita di bevande in contenitori idonei all’offesa delle persone può anch’essa favorire la commissione di atti di violenza in quanto utilizzabili come corpi contundenti;

SENTITO il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica nel corso della cui riunione, tenutasi in data 20 agosto 2019, sono state approfondite le problematiche sopraevidenziate, concordando l’adozione di analoga ordinanza anche per la stagione calcistica 2019/2020;

RILEVATO, pertanto, che al fine di assicurare il sereno svolgimento della manifestazione sportiva, si rende necessario adottare ogni idoneo provvedimento per il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, anche attraverso adeguate misure di prevenzione in tema di consumo di sostanze alcoliche e di vendita di bevande in contenitori idonei all’offesa delle persone;

VISTA la determinazione n.14/2010 del 17 marzo 2010 dell’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive;

RILEVATO, pertanto, che sussistono i presupposti per l’adozione dei provvedimenti disciplinati dal TULPS approvato con R.D. 18.6.1931, n.773 e, in particolare, l’articolo 2 del predetto Testo Unico;

                                        ORDINA

 

In occasione di tutti gli incontri di calcio valevoli per la Tim Cup (Coppa Italia), quelli del campionato di serie C nonché incontri amichevoli, che verranno disputati presso lo stadio Silvio Piola di Vercelli dalle società calcistiche ProVercelli 1892 e A.C. Gozzano,  si prescrive quanto segue

· durante la stagione calcistica 2019/2020, all’interno dello stadio “Silvio Piola” di Vercelli, sono vietate l’introduzione, la somministrazione, la vendita per asporto e la cessione, anche a titolo gratuito, ed il consumo di  bevande alcoliche   con gradazione     volumetrica  superiore a 0,5%.

Il medesimo divieto opera, escluso quello per il consumo, nei confronti di bevande non alcoliche contenute in lattine, bottiglie di vetro o plastica e involucri di cartone o tetrapack. La vendita di bevande non alcoliche sarà pertanto consentita, esclusivamente, in bicchieri di carta o plastica leggera.

· i divieti relativi alle bevande alcoliche, ivi compreso il consumo, e le modalità di mescita delle bevande non alcoliche previsti nel precedente punto 1) trovano applicazione, a partire dalle due ore antecedenti la partita e fino un’ora dopo il termine dell’incontro, anche nelle aree immediatamente adiacenti lo stadio. Il medesimo divieto opera anche per gli esercizi in forma fissa e ambulante, i circoli privati, i punti vendita della grande distribuzione, i mercati comunali, ubicati nell’area urbana ricompresa nel perimetro costituito dalle seguenti strade e/o piazze della Città di Vercelli e di cui all’allegata mappa:

Piazza Solferino

Viale Rimembranza

Via Benadir

Via Derna

Piazza Cesare Battisti

Via Giovine Italia

Largo d’Azzo

Via XX Settembre

Corso De Gregori

 

3) sono esclusi dai divieti indicati nel precedente punto 2) gli esercizi di ristorazione per quanto concerne la somministrazione di bevande, che dovrà essere comunque moderata ove riguardi soggetti interessati alla manifestazione, effettuata al tavolo congiuntamente ai pasti;

4) è comunque vietato, nelle fasce orarie d’interesse, a tutti i soggetti interessati alla manifestazione, di consumare e di detenere, a qualsiasi titolo, i prodotti di cui ai punti precedenti.

Il mantenimento degli effetti del presente provvedimento sarà valutato ogni qual volta se ne evidenziasse la necessità, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Il Questore di Vercelli è incaricato della notifica e dell’esecuzione della presente ordinanza, la quale viene altresì trasmessa, per le medesime finalità, al Comando Polizia Municipale di Vercelli, nonché alle Associazioni di categoria. Del contenuto del presente provvedimento è data notizia anche attraverso gli organi di informazione.

Gli Ufficiali e gli Agenti di PS cureranno la vigilanza sull’ottemperanza al presente provvedimento, procedendo secondo i termini di legge nei confronti dei trasgressori.

 

Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al TAR Piemonte entro 60 giorni dalla notifica o, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notifica.

20 agosto 2019  

Il Viceprefetto Vicario in s.v. 

(Savastano)

Redazione Vercelli

 

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it