VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 21 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/01/2012 - Vercelli - Politica

VERCELLI - Mobilitazione nazionale per discutere sull’abolizione delle Province: il Consigliere Carlo Rossi (Italia dei Valori) si asterrà dal voto, "per il rinnovamento dell’organizzazione statale"

Per coerenza, Rossi rinuncerà al proprio gettone di presenza per la riunione odierna e non percepirà nessun rimborso






VERCELLI - Mobilitazione nazionale per discutere sull’abolizione delle Province: il Consigliere Carlo Rossi (Italia dei Valori)  si asterrà dal voto, "per il rinnovamento dell’organizzazione statale"
Carlo Rossi

Oggi, martedì 31 gennaio, alle ore 17, si svolgerà un Consiglio provinciale straordinario nella Sala delle Tarsie di Vercelli per portare ai territori la questione dell’abolizione delle province, per informare correttamente i cittadini sulle conseguenze dell’applicazione delle norme previste dalla manovra economica. Su questo, il Consigliere provinciale dell’Italia Dei Valori, Carlo Rossi, ha espresso il suo pensiero che pubblichiamo.



 


L'Unione delle Province italiane ha organizzato un consiglio straordinario contemporaneo in tutte le province, per chiedere di annullare il decreto Monti che trasforma le giunte Provinciali da organismi eletti a organismi nominati dai sindaci dei territori a cui si riferiscono. Gli oltre 200 consiglieri e assessori che sul territorio nazionale rappresentano Italia dei Valori nelle Province si sono a loro volta riuniti a Roma lunedì 23 gennaio e all'unanimità hanno deciso di astenersi durante la votazione sul documento con cui i Consigli Provinciali chiedono l'impugnazione di fronte alla Corte Costituzionale del Decreto Monti. Il motivo di questa astensione va chiarito: si tratta di un atto di coerenza assoluta con gli impegni presi nelle ultime campagne elettorali e con la raccolta firme dell'estate 2011 per una legge di modifica costituzionale che abolisca e superi le province. Infatti, noi dell'Italia dei Valori, siamo determinati a perseguire un rinnovamento e una razionalizzazione di tutta l'organizzazione dello Stato e degli enti locali, perciò non ci stanno bene né il decreto Monti che sta affettivamente al limite della costituzionalità e non incide abbastanza profondamente sui costi, né questa iniziativa dell'Unione Province Italiane che mira al mantenimento di tutta la pletora di Consiglieri e Assessori.


Tanto per fare un esempio la giornata di oggi costerà ai contribuenti della provincia di Vercelli 20 gettoni di presenza, un numero considerevole di rimborsi spese di trasferta, la giornata di lavoro persa da tutti i consiglieri con un lavoro dipendente, la struttura con uscieri, impiegati, segretari e quant'altro. Si tratta certamente di qualche migliaio di euro per approvare un documento che invita la regione a produrre un atto, il ricorso, che ha già depositato nei giorni scorsi.


Per coerenza il sottoscritto rinuncerà al proprio gettone di presenza per la riunione odierna, non percepirà nessun rimborso, perché non dovuto in quanto abito a Vercelli, e questa mattina sono stato regolarmente al mio posto di lavoro senza chiedere la giornata di permesso.


Carlo Rossi


Consigliere Provinciale dell’Italia dei Valori


In allegato pdf

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it