VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 17 aprile 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




22/10/2012 - Vercelli Città - Politica

VERCELLI - Matteo Renzi, accolto bene dai cittadini in Piazza Cavour - A VercelliOggi.it dice: «Le scorie radiottive? Non può essere un problema “affibiato” solo alla Comunità vercellese»

Ha poi visitato il Consorzio Ovest Sesia ed è stato accolto dal Presidente Ottavio Mezza, dal Direttore Luca Bussandri e dai tecnici del gruppo




VERCELLI - Matteo Renzi, accolto bene dai cittadini in Piazza Cavour - A VercelliOggi.it dice: «Le scorie radiottive? Non può essere un problema “affibiato” solo alla Comunità vercellese»
Matteo Renzi con il Comitato a suo favore



(s.tre.) - Se è vero che la prima impressione è quella che conta, pare proprio che  Vercelli abbia ben risposto al rottamatore Matteo Renzi. Forse perché quando parla non fa l’elenco delle buone intenzioni. Non si perde in proposte astratte. Dopo tutto l’ha specificato: nell’epoca di suo nonno la stretta di mano valeva ed impegnarsi guardando negli occhi le persone sta per una promessa da mantenere. Il Sindaco di Firenze però lo dice esplicitamente: “la bacchetta magica per risolvere i problemi non ce l’ha nessuno”. Quello che traspare è la fiducia nel nostro Paese, perché è fatto di persone con capacità e di energie. La soluzione quindi “è quella di portare il talento degli italiani nelle Istituzioni”.   Quello che punta a fare sarà “investire sugli italiani: cominciare presto. Non servono le grandi opere. Serve l’impegno: pensare agli asili pubblici, migliorare l'istruzione riportando il merito nella scuola e nell'università. Investiamo nella cultura”,  quindi si deve “ripartire dai territori”. Nonostante il ritardo sulla tabella di marcia, ad accogliere Renzi in Piazza Cavour, lunedì 22 ottobre, alle ore 15, c’erano molti cittadini, e ovviamente il Comitato a suo favore, con la coordinatrice Patrizia Jorio Marco, Egidio Archero, Cristian Rivellino, Doriano Bertolone, Daniele Capolupo e Carlo Nulli Rosso.


Patrizia Jorio ha specificato che la sua scelta è caduta su Renzi proprio perché il Sindaco di Firenze ha detto che “la politica è una cosa bella che deve essere fatta con passione”. Quindi la coordinatrice ha aggiunto: “Ecco perché mi piace rappresentarti qui a Vercelli. La passione ci vuole e quindi è giusto un cambio generazionale”.  Quello che Renzi lascia a chi lo ascolta è la speranza, perché “anche se le risorse finanziarie sono limitate, bisogna compiere scelte chiare e avere il coraggio di reinventarsi”. Ci vuole quindi “una rivoluzione degli strumenti per raggiungere gli obiettivi: l'equità, la dignità, una società nella quale ciascuno possa realizzare appieno il proprio potenziale e le proprie aspirazioni”.  Ha poi visitato il Consorzio Ovest Sesia ed è stato accolto dal Presidente Ottavio Mezza, dal Direttore Luca Bussandri e dai tecnici del gruppo. Sui temi focali del vercellese, ovvero il problema delle scorie nucleari, il rottamatore sottolinea ai microfoni di VercelliOggi.it: “Sul tema delle scorie radioattive occorre un impegno esplicito da parte delle autorità centrali perché vi siano tutti i controlli necessari. Bisogna che siano controlli di agenzie e autorità esterne, indipendenti. Soggetti e autorità che siano terzi rispetto al controllato. La sovrapposizione tra controllore e controllato è uno dei vizi endemici della politica italiana. Questo ragionamento deve essere inserito in una cornice nazionale, perché non si tratta di un problema che può essere affidato o “affibiato” soltanto alla Comunità di Vercelli ma deve essere inserito in un ragionamento più ampio”.


Segue video in homepage e ampia gallery fotografica


"Resta calmo e rottama" la cover del telefonino di Matteo Renzi


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it