VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 24 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/11/2016 - Vercelli Città - Economia

VERCELLI - Lavoratori tessili in piazza il 18 novembre in difesa del Contratto Nazionale

Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec hanno proclamato per venerdì 18 novembre 2016 uno sciopero nazionale per tutto il settore tessile che - in Piemonte - sarà di 8 ore con presidio regionale dalle ore 10 alle 12, a Biella, davanti alla Unione Industriale (in via Torino 56). 






VERCELLI - Lavoratori tessili in piazza il 18 novembre in difesa del Contratto Nazionale

Dopo oltre 20 anni il settore tessile torna allo sciopero in difesa del CCNL. 

I lavoratori incroceranno le braccia venerdì 18 novembre 2016.

In Piemonte lo sciopero sarà di 8 ore con presidio davanti alla sede dell’Unione Industriale Biellese.

Solo nel Vercellese, sono più di 3.000 i lavoratori interessati dalla vertenza. 

In Provincia di Vercelli, i lavoratori tessili lavorano tutti in aziende rappresentative del settore a livello nazionale: alla Loro Piana (gruppo Louis Vuitton), alla Zegna Baruffa, al Lanificio Colombo, Reggiani e Comero, alla tessitura di Crevacuore

Soltanto nel Vercellese sono più di 3mila i lavoratori interessati dal rinnovo contrattuale tessile che oggi si trovano di fronte a una trattativa bloccata. 

A distanza di 6 mesi dalla scadenza del CCNL, la contrattazione si è interrotta a causa della indisponibilità delle controparti (SMI - Sistema Moda Italia) di rivedere l’impostazione del rinnovo contrattuale, privo di individuazione ed erogazione di incrementi salariali e con richieste normative tutte incentrate a comprimere i diritti dei lavoratori.

La riduzione delle ferie degli impiegati, l’intervento sui 3 giorni di carenza per malattia da molti anni retribuiti al 50%, il pieno recepimento del Jobs Act, l’intervento sulla Legge 104, il disimpegno sul nuovo sistema classificatorio (inquadramento) dopo anni di lavoro condiviso e il superamento dello straordinario individuale volontario evidenziano la volontà di negare i diritti come strumento a garanzia della competitività delle aziende. 

Ed è per queste ragioni che Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec hanno proclamato per venerdì 18 novembre 2016 uno sciopero nazionale per tutto il settore tessile che - in Piemonte - sarà di 8 ore con presidio regionale dalle ore 10 alle 12, a Biella, davanti alla Unione Industriale (in via Torino 56). 

Da Borgosesia e Gattinara partiranno bus per portare i lavoratori in piazza: si prevede un’alta adesione da parte dei lavoratori. 

Per informazioni: Daniele Bovolenta, Filctem CGIL Vercelli Valsesia, Cell. 335 274619

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Per effettuare una donazione clicca: http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:
https://www.facebook.com/VercelliOggiit - 1085953941428506/?fref=ts

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it