VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




09/01/2013 - Vercelli Città - Economia

VERCELLI - La Cerutti indora la pillola, ma la sostanza non cambia - Dopo l’incontro all’Unione Industriale, un vellutato comunicato spiega che la strada è comunque segnata

Nel pomeriggio di oggi, nel corso dell’incontro sindacale cui ha partecipato il Dott. Cerutti, in un clima sereno e costruttivo, sono stati esaminati due temi principali





VERCELLI - La Cerutti indora la pillola, ma la sostanza non cambia - Dopo l’incontro all’Unione Industriale, un vellutato comunicato spiega che la strada è comunque segnata
Alcuni dipendenti davanti allo Stabilimento Cerutti di Vercelli



Nel pomeriggio di oggi, nel corso dell’incontro sindacale cui ha partecipato il Dott.

Cerutti,  in un clima sereno e costruttivo, sono stati esaminati due temi principali.

Il primo – spiega il Dott. Angelo Novarino, Responsabile delle Risorse Umane della OMG Cerutti - riguarda la questione occupazionale che si è deciso di gestire attraverso l’attivazione del Contratto di Solidarietà per ulteriori dodici mesi. L’Azienda ritiene questa la soluzione più consona per dare maggiore serenità ai lavoratori coinvolti e per poter disporre di un più ampio lasso di tempo finalizzato ad individuare le migliori soluzioni per le parti coinvolte. 


Il secondo tema riguarda il trasferimento dell’unità produttiva dallo stabilimento di Casale Monferrato a quello di Vercelli”. Come già anticipato dal Dott. Cerutti in occasione dell’incontro in Prefettura ad Alessandria, l’Azienda è attualmente impegnata a elaborare un progetto che porti a ridimensionare il trasferimento inizialmente ipotizzato. Il completamento di tale valutazione richiederà ancora circa un mese di lavoro, cui seguiranno ulteriori incontri di approfondimento con le Organizzazioni Sindacali. Il Segretario Fiom Cgil Vercelli e Valsesia

Enrico Pagnoni ha dichiarato: “Siamo soddisfatti per quanto è stato concordato. Entro luglio, si procederà anche a valutare quali sono i dipendenti che per anzianità sono più vicini alla pensione, permettendo loro un mobilità senza ricadute sociali. L’accordo prende in considerazione entrambe gli Stabilimenti e domani verrà esposto ai lavoratori in assemblea”.


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it