VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
22/09/2011 - Lungosesia Est - Cronaca

VERCELLI - Incidente mortale sull’A26: un tir contro una Audi - Morto il conducente del tir, Vito Bricco, che dopo lo scontro è uscito fuori dalla carreggiata capovolgendosi - Il sopravvissuto racconta

S.V., il conducente dell’Audi A4:"Mi sono caduti gli occhiali e per raccoglierli ho atteso qualche istante prima di uscire dalla macchina. Altrimenti sarei morto"



VERCELLI - Incidente mortale sull’A26: un tir contro una Audi - Morto il conducente del tir, Vito Bricco, che dopo lo scontro è uscito fuori dalla carreggiata capovolgendosi - Il sopravvissuto racconta
Il tir dopo l’incidente, a pochi chilometri dal casello di Borgo Vercelli



Aggiornamento ore 16.10 – Deve considerarsi davvero miracolato S.V., il conducente dell’Audi A 4 che questa mattina è stato coinvolto  nel sinistro sulla A26. Nella inflessione delle sue parole, c’è tutto il trauma che ha vissuto. «Ero fermo sulla corsia d’emergenza, perché ho sentito un forte colpo. Pensando che la mia ruota fosse sgonfia, ho accostato con le quattro frecce. Prima ancora di slacciare la cintura di sicurezza, mi sono caduti gli occhiali. Così, mi sono abbassato per prenderli. In quell’istante, ho sentito un urto violentissimo: era il camion che mi è venuto addosso».  Per lui, è stato davvero un fortunato caso del destino. Se fosse uscito dalla vettura, ora non potrebbe raccontarlo. «Ci ho messo un po’ a realizzare cosa fosse accaduto. Mi sono scoppiati gli airbag ed i vetri si sono rotti. Nell’abitacolo, con me, avevo due cani. Uno dei due è subito fuggito spaventato e ferito. L’altro sono riuscito a prenderlo subito». Alcuni testimoni hanno chiamato i mezzi di soccorso. Dopo la caduta, il tir è precipitato lungo una scarpata finendo in un campo, quindi non era possibile per i passanti assistere il conducente del tir. «Avrei voluto andare subito a recuperare il mio cane che stava correndo sull’autostrada, ma ho dovuto fermarmi per il verbale. Sono state due ore lunghissime. Finalmente, poi l’ho trovato. Era ferito».


Aggiornamento ore 13.15


(s.tre.) - Davvero incredibile l’incidente avvenuto questa mattina sull’A26, a pochi chilometri dal casello di Borgo Vercelli (Vercelli Est)  che conduce verso Genova. Coinvolti nel sinistro, un autoarticolato contente dei bancali in legno, guidato da Vito Bricco, torinese, 63 anni, ed una Audi A4  bianca. Il Tir, dopo lo scontro contro la vettura, ha perso il controllo, andando ad infrangere il guardrail ed uscendo fuori dalla carreggiata. Ha terminato la sua corsa ribaltandosi e precipitando nel campo adiacente. I primi soccorsi del 118 di Vercelli hanno trovato l’uomo incosciente ed incastrato nelle lamiere. Con l’ausilio dei Vigili del Fuoco di Vercelli, sono riusciti a prelevarlo. Purtroppo, nel tragitto verso l’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, Bricco è deceduto. Il conducente dell'Audi è di origini svizzere ed è ancora in stato di shock. La Polizia Stradale ed i pompieri sono tuttora sul posto, per procedere con i rilievi. Ci vorranno diverse ore per prelevare il tir ed il contenuto dello stesso.


Guarda il video in homepage


                                                                 ***


ore 11.50 -  Incidente mortale sull’Autostrada A26, all'altezza di Borgo Vercelli. Ancora in corso gli accertamenti del caso, che hanno interessato la Polizia Stradale di Casale Monferrato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed il 118. Non è ancora nota la dinamica dell’incidente ma risulta esserci una persona deceduta. Sarebbe coinvolto un autoarticolato. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

I rilievi della Polizia Stradale
I rilievi della Polizia Stradale
La Bmw incidentata
La Bmw incidentata
La Bmw incidentata
La Bmw incidentata
La Bmw incidentata
La Bmw incidentata
Vigili del fuoco
Vigili del fuoco
I rilievi della Polizia Stradale
I rilievi della Polizia Stradale
Il mezzo dopo l'incidente
Il mezzo dopo l'incidente
 Vigili del Fuoco provvedono ai soccorsi
Vigili del Fuoco provvedono ai soccorsi
Il mezzo dopo l'incidente
Il mezzo dopo l'incidente
Il mezzo dopo l'incidente
Il mezzo dopo l'incidente
I rilievi della Polizia Stradale
I rilievi della Polizia Stradale
Il tir dopo l'incidente
Il tir dopo l'incidente
I Vigili del Fuoco provvedono ai soccorsi
I Vigili del Fuoco provvedono ai soccorsi
La Bmw incidententata e sullo sfondo i Vigili del Fuoco che prelevano il tir
La Bmw incidententata e sullo sfondo i Vigili del Fuoco che prelevano il tir
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it