VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 25 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




23/04/2012 - Vercelli Città - Politica

VERCELLI - In Consiglio Comunale, un Nuovo Polo farà sentire la sua voce - Udc, Fli ed Api: insieme per sviluppo, politiche sociali e politica energetica

Lunedì 23 aprile, alle ore 11, al bar “Principe” si è svolta la conferenza stampa di presentazione. All’incontro hanno partecipato: Iuri Toniazzo, Coordinatore provinciale di Futuro e libertà; Bruno Poy, Presidente provinciale Udc; Carmine Speranza, Segretario provinciale Fli; Guglielmo La Mantia, Capogruppo in consiglio comunale a Vercelli per l’Udc






VERCELLI - In Consiglio Comunale, un Nuovo Polo farà sentire la sua voce - Udc, Fli ed Api: insieme per sviluppo, politiche sociali e politica energetica
Da sin. Poy, Speranza, Toniazzo, La Mantia e Macciariello

(e.l.) - “Nuovo Polo per l’Italia”: entra a far parte del consiglio comunale di Vercelli un nuovo soggetto politico che nasce dalla fattiva unione di Udc, Fli ed Api. Lunedì 23 aprile, alle ore 11, al bar “Principe” si è svolta la conferenza stampa di presentazione. All’incontro hanno partecipato: Iuri Toniazzo, Coordinatore provinciale di Futuro e libertà; Bruno Poy, Presidente provinciale Udc; Carmine Speranza, Segretario provinciale Fli; Guglielmo La Mantia, Capogruppo in consiglio comunale a Vercelli per l’Udc; Liliana Macciariello, Segretario amministrativo Udc e Giovanni Bianco, Vicesegretario Udc. 



Il primo a prendere la parola è stato Carmine Speranza: «L’Unione di Centro a Vercelli vuole creare un nuovo gruppo nel quale unire Udc, Fli e Api, in linea con quanto accade a livello nazionale, per avere più peso in consiglio e –aggiunge- apriamo le porte ai moderati che non si sentono rappresentati da Pd, Pdl o da altri partiti maggiori». Toniazzo ha spiegato che questo Nuovo Polo sarà “la vera alternativa a Pd e Pdl” quindi «da oggi il sindaco Andrea Corsaro dovrà tenere conto di una nuova realtà che farà proposte interessanti nei temi ambientali, nel lavoro e nelle politiche sociali».


Il Presidente Poy ha enfatizzato la necessità di azzeramento orizzontale della classe politica italiana” ed ha manifestato il sostegno al progetto di Npi anche perché attua “una linea di azzeramento dei vertici”. «C’è la necessità  -dice il Presidente- di soluzioni nuove. Questa politica ha portato libri in tribunale e presentato il proprio fallimento, lasciando ai tecnici il compito di governare». I capisaldi da seguire saranno dunque: sviluppo, politiche sociali e politica energetica.


 L’ultimo a prendere la parola è stato il Capogruppo in Consiglio La Mantia, il quale ha ribadito la disponibilità al dialogo in consiglio comunale e la necessità di dare impulso al lavoro, così come alla famiglia. Prima di chiudere, è stato ribadito l’appoggio ai candidati sindaco Renato Bianco per Saluggia e Luciano Gualdi a Varallo, dichiarando che “andiamo oltre le scelte ideologiche ed abbiamo deciso di decidere di volta in volta”.


Grande assente alla conferenza: il Consigliere Comunale Pierluigi Cortesi. Gli esponenti dell’Udc sottolineano: «E’ stato invitato. Probabilmente aveva precedenti impegni».

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it